wil you snail?

Will You Snail? – La recensione

Un gioco Platform dove sono richiesti precisione e riflessi notevoli per superare i livelli!

Will You Snail? Uscirà il 9 marzo su Steam e Console (PlayStation; Nintendo Switch; Xbox); il videogioco è un Indie sviluppato da Jonas Tyroller e che verrà pubblicato dal Publisher No Gravity Games. Il titolo appartiene alla categoria Platform e il giocatore dovrà vedersela con un’intelligenza artificiale di nome Squid.

Il titolo propone le classiche meccaniche viste nei Platform 2D con una variante: Squid cercherà di prevedere le mosse del giocatore (rappresentato come una lumaca di nome Snail) mettendo trappole e ostacoli nei livelli pur di fermarlo e farlo arrabbiare per la frustrazione.

Will You Snail?
Will You Snail? La normale routine di gioco

La nostra prova è stata fatta con la versione Steam del titolo, compatibile sia con tastiera che con controller, durante la prova non sono stati riscontrati problemi con i comandi di gioco risultando perfettamente reattivi, ma sono richiesti grande precisione e ottimi riflessi, dato che ai livelli più avanzati e ai gradi di difficoltà più alti il margine d’errore è minimo e il grado di sfida è molto elevato.

Di seguito il trailer del gioco.

La storia di Will You Snail?

Will You Snail? Ci metterà nei panni di un utente (rappresentato come Snail la lumaca), che vuole indagare sulla misteriosa intelligenza artificiale di nome Squid, aiutato anche da una misteriosa entità chiamata l’Unicorno; man mano che l’utente andrà avanti con i livelli proposti da Squid scoprirà sempre nuovi segreti sull’ IA e anche sul mondo in cui vive. Quale sarà la verità scoperta dall’utente?

Will You Snail? - La recensione 1
Will You Snail? L’ Unicorno ci aiuterà durante l’ avventura!

Il titolo propone oltre 200 livelli giocabili e ovviamente è impossibile giocarli tutti la prima volta: sarà necessario dopo aver finito la prima partita (in base alla difficoltà varia dalle 4 alle 6 ore) tornare nei livelli già giocati e scegliere un altro percorso più complicato oppure cambiare la difficoltà di gioco e ancora risolvere dei puzzle opzionali che possono aprire nuove piste.

Will You Snail? - La recensione 2

L’ aspetto narrativo più riuscito è Squid, che grazie ai suoi commenti e alle reazioni alle azioni del giocatore (nel bene e nel male) reagirà alla situazione: se siamo bloccati in un livello per troppo tempo inizialmente ci deriderà per poi stancarsi mentre progredire troppo velocemente nel gioco lo farà irritare e l’aspetto più interessante di Squid è che adatterà la difficoltà dei livelli in base alla nostra abilità di gioco.

Will You Snail? - La recensione 3

Il Gameplay di Will You Snail?

Will You Snail? Come detto in precedenza è un Platform 2D che offre un’elevata sfida al giocatore. Fin dall’ inizio viene messo in chiaro che la precisione nei salti e i riflessi per evitare i pericoli sono indispensabili per superare i livelli proposti, dato che Snail morirà se subirà un danno ambientale, facendo ricominciare il livello dall’ inizio, in quanto i check-point sono assenti.

Will You Snail? - La recensione 4
Calma e sangue freddo!

Ogni livello del gioco può essere affrontato a quattro differenti gradi di difficoltà, selezionabili manualmente dal giocatore, oppure è possibile lasciare fare a Squid, che in base ai nostri progressi calibrerà la difficoltà generale del gioco (tramite un complesso algoritmo), alzandola se il giocatore avanzerà troppo velocemente nel gioco, oppure abbassandola di propria iniziativa se il giocatore morirà troppe volte.

Will You Snail? - La recensione 5

I livelli di gioco si possono suddividere in cinque macroaree, ognuna con le sue peculiarità ambientali e un boss finale da affrontare. La prima area sarà un enorme tutorial, nell’ ultima ci sarà un mix di tutto quello visto portato alla massima difficoltà (anche ai gradi più bassi),mentre  quelle intermedie propongono delle varianti nel gameplay: muoversi a ritmo di musica, gare sottomarine, partita a basket e altro ancora.

Will You Snail? - La recensione 6

Considerazioni sul Gameplay

Il titolo offre una singola modalità di gioco con una moltitudine di livelli da affrontare e vista la mole di contenuti in giocatore singolo l’assenza di una modalità secondaria non pesa più di tanto. Ogni livello affrontato presenta quattro gradi di difficoltà e la differenza tra i gradi bassi e quelli alti, è evidente in quanto le trappole e i nemici creati da Squid saranno reattivi in base al livello di difficoltà.

Will You Snail? - La recensione 7
Spine in alto e in basso!

Generalmente si assiste ad un aumento graduale nella difficoltà dei livelli proposti, anche se i livelli centrali hanno a volte dei picchi di difficoltà elevati e altri molto semplici, creando una disparità evidente rispetto alla linearità dei primi livelli (complessivamente semplici) e quelli finali (difficili).

Will You Snail? - La recensione 8

Aspetti tecnici di Will You Snail?

Il titolo offre un design di gioco semplice ma comunque originale e in linea con l’offerta di gioco. Gli ambienti sembrano enormi blocchi del videogioco Tetris mentre i nemici del gioco sembrano i disegni stilizzati di un bambino che prendono vita e risultano bizzarri e originali da vedere. Il problema principale è che alcuni livelli risultano troppo scuri e a volte può capitare di finire sopra o contro un ostacolo perché non si è visto in anticipo.

Will You Snail? - La recensione 9

Una menzione particolare va a Squid perché nonostante sia sostanzialmente un faccione stilizzato realizzato con delle righe, riesce comunque a trasmettere le emozioni che prova in quel momento e commenterà le azioni del giocatore, grazie a un notevole comparto di frasi registrate (almeno cento linee di dialogo) che difficilmente si ripetono (nella prova, le frasi dette da Squid sono normalmente state idonee alla situazione).

Will You Snail? - La recensione 10
Un nuovo percorso!

Il comparto sonoro usato nel gioco è di buon livello nel complesso: la colonna sonora usata è in linea con l’ambiente di gioco (musica disco e remix vari), così come gli effetti sonori ambientali sono ben realizzati dove si possono ascoltare i rumori causati dai nemici durante i salti oppure i loro versi così come altri rumori come le esplosioni o i laser, ed infine il gioco è disponibile in molteplici lingue (tra cui l’ italiano).

Will You Snail? - La recensione 11
Tanti livelli a disposizione!

Scheda confidenziale su Will You Snail?

L’ intelligenza artificiale Squid ha acquisito una sua coscienza ed è sfuggito al controllo dei suoi padroni e sta creando il caos in rete. Un utente con un avatar a forma di lumaca (Snail) cercherà di fermarlo.

Cosa mi piace

Cosa non mi piace

Su Steam sono previsti 30 obbiettivi da ottenere; alcuni si otterranno finendo la prima partita mentre per sbloccarli tutti sarà necessario finire il gioco più volte (a diversi gradi di difficoltà e anche per sbloccare i livelli bonus) e compiere determinate azioni.

Grafica

75

Impatto

80

Longevità

85

Sonoro

80

Will You Snail? Ha avuto uno sviluppo travagliato e dopo diversi ritardi a breve farà il suo debutto.

Il punto di forza del titolo è certamente Squid che riesce ad impattare con la sua presenza l’esperienza del giocatore; la trama attorno a Squid è complessa e noiosa e sinceramente viene eclissata dall’ IA ed è presente solamente per giustificare il ripetere nuovamente i livelli visti i bivi proposti.

Il gameplay risulta impegnativo ma grazie alla possibilità di regolare la difficoltà il gioco rimedia a questa evenienza; il consiglio comunque è giocare al titolo lasciando a Squid il compito di regolare la difficoltà.

L’ aspetto grafico va bene dal punto di vista estetico peccato che alcuni livelli risultano bui ed è difficile vedere gli ostacoli; nessun problema da segnalare sull’ aspetto sonoro.

Il titolo è originale e presenta alcuni aspetti particolari del gameplay (e non solo) e anche chi normalmente non tocca questo tipo di giochi potrebbe restare sorpreso.

VOTO COMPLESSIVO

8

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI