0
0

Upgrade dei giochi a PlayStation 5 e Xbox Series X: ecco quello che sappiamo

Al momento il processo è un po’ confusionario, questo riepilogo potrebbe aiutarti

0
0

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Con la next-gen ormai all’orizzonte, uno degli argomenti più discussi dagli appassionati è quello relativo agli upgrade dei titoli di questa generazione.
Considerato che molti titoli in uscita saranno a metà tra le due generazioni, come Assassin’s Creed Valhalla, Call of Duty: Black Ops – Cold War e tanti altri, molti utenti stanno cercando di capire quali giochi supporteranno l’upgrade alla next-gen.

Al momento il processo di upgrade a PlayStation 5 e Xbox Series X è alquanto confusionario, per usare un eufemismo. Non esiste un processo codificato per i possessori dei titoli current gen, tutto dipende dai publisher o dagli studi.

Di seguito esamineremo quello che sappiamo al momento e come funzioneranno gli upgrade su entrambe le piattaforme.

Upgrade su Xbox Series X

In termini di compatibilità, Microsoft ha fatto quella che probabilmente sarà la sua mossa vincente per la next-gen introducendo tra le varie caratteristiche lo Smart Delivery: secondo l’annuncio originale, si tratta di una funzione che assicura al giocatore che stia giocando su Xbox One, Series X o PC, di avere a disposizione la miglior versione in termini di ottimizzazione del gioco per quella specifica piattaforma.
Indipendentemente dal fatto che si tratti di una versione fisica o digitale del gioco.

Ne consegue che indipendentemente dalla piattaforma su cui stiamo giocando, potremo sfruttare al massimo l’hardware a nostra disposizione , come avverrà per titoli current gen come Cyberpunk 2007 che verranno ottimizzati per Xbox Series X a tempo debito.

Questa caratteristica dovrebbe essere anche retrocompatibile, per cui se possiedi Gears 5 per Xbox One dovresti riuscire a passare immediatamente alla versione per Xbox Series X, senza alcun costo.
Vista l’importanza della feature, Microsoft sta spingendo gli studi terze parti ad utilizzare quanto più possibile questa possibilità, assicurandosi al tempo stesso che tutte le esclusive Xbox Game Studio supportino lo Smart Delivery.

E su PlayStation 5? Come funziona?

Paragonato a quanto abbiamo detto di Microsoft, su PlayStation 5 non esiste niente di simile in termini di compatibilità e upgrade.
Tuttavia, la maggior parte dei titoli che usciranno a cavallo delle due generazioni di console saranno upgradabili a PlayStation5.

Qualche tempo fa, Sony ha confermato che PlayStation 5 sarà retrocompatibile con PlayStation 4 e al lancio supporterà già un centinaio dei titoli più popolare della generazione precedente. E’ stato comunque specificato che la retrocompatibilità verrà estesa a quanti più titoli possibile, tuttavia limitatamente alla generazione precedente, tralasciando tutto il resto.
Per quanto riguarda invece i titoli in uscita, Sony ha spiegato che dal 13 luglio 2020, tutti i nuovi giochi per PlayStation 4 dovranno essere compatibili con la piattaforma next-gen,
elemento indispensabile per la certificazione.

Upgrade gratuiti

Al momento, numerosi publisher come Ubisoft o Bethesda stanno offrendo upgrade gratuiti dei loro titoli ai giocatori: in buona sostanza, acquistando oggi un gioco per PlayStation 4 e Xbox One riceverai l’upgrade gratuito alla controparte next-gen.

Ecco di seguito alcuni dei titoli che supporteranno l’ugrade gratuito a PlayStation 5, Xbox Series X:

    • Marvel’s Avengers
    • Cyberpunk 2077
    • Far Cry 6
    • Destiny 2
    • FIFA 21
    • Watch Dogs: Legion
    • The Elder Scrolls Online
    • Dead By Daylight
    • DiRt 5
    • The Witcher 3: Wild Hunt
    • Kena: Bridge of Spirits
    • The Legend of Heroes: Hajimari no Kiseki
    • Madden NFL 21
    • Assassin’s Creed Valhalla
    • Rainbow Six Siege
    • Vampire: The Masquerade – Bloodlines 2
    • DOOM Eternal
    • Halo Infinite
    • Yakuza: Like a Dragon

Chiaramente, sono pochi i titoli di cui sappiamo quando si potrà procedere con l’upgrade.
Madden NFL 21 e FIFA 21 saranno aggiornabili fino all’uscita dei capitoli successivi nel 2021, ovvero Madden 22 e FIFA 22, ma dovrebbero essere gli unici titoli ad avere una finestra così ristretta.

E’ importante sottolineare come per potere usufruire di questi upgrade con un gioco fisico, è necessario possedere una console next-gen in grado di leggere copie fisiche.
Per cui se hai una copia fisica di un gioco per PlayStation 4, per giocarci su PlayStation 5 dovrai avere l’edizione con il lettore e non la Digital Edition; stessa cosa vale per Xbox One e Xbox Series S/X.
Questo perché tramite il disco originale è possibile verificare il possesso del titolo.
Naturalmente, se parliamo di copie digitali, l’upgrade avverrà sul nuovo sistema senza problemi.

Upgrade gratuity solo per titoli digitali

Anche se la maggior parte dei titoli offrirà un upgrade sia per le versioni digitali che per quelle fisiche, ci saranno alcuni titoli che supporteranno l’upgrade solo per le copie digitali.
L’esempio principale è costituito da Hitman 3 che offrirà un upgrade gratuito a PlayStation 5 e Xbox Series X, ma solo a chi acquisterà il gioco digitale. Lasciando così fuori, in maniera alquanto discutibile, coloro i quali continuano a preferire le copie fisiche.

Hitman 3 uscirà a gennaio 2021, dopo il lancio delle nuove console, per cui chi è affezionato ai supporti fisici potrebbe prendere direttamente le versioni next-gen.
La strada scelta da Hitman 3 potrebbe essere seguita anche da altri titoli, specialmente considerando che sia Sony che Microsoftlanceranno delle console interamente next-gen senza lettore.

Upgrade a pagamento

Alcuni titoli arriveranno su entrambe le generazioni di console adottando una strategia differente offrendo upgrade a pagamento per le versioni next-gen.
Per esempio, NBA 2K21 e Call of Duty: Black Ops – Cold War sono i due esempi principali di titoli che non offriranno upgrade gratuity.
Per NBA 2K21 sarà possibile passare alla versione next-gen solo acquistando la Mamba Forever Edition, in vendita a 99€ e che consente ai possessori il passaggio alla next-gen.

Call of Duty: Black Ops – Cold War, neanche a dirlo, ha avuto un percorso confuso.
Invece di offrire un upgrade gratuito, Activision rilascerà un bundle cross gen, che conterrà l’upgrade alle versioni per PlayStation 5 e Xbox Series X.
Se sceglierai il formato fisico, la versione PlayStation 4 di Cold War sarà disponibile per l’upgrade pagando una cifra intorno ai 10€; servirà comunque la copia del gioco e conseguentemente una PlayStation 5 con lettore.

La situazione è ancora più caotica per i possessori di Xbox. Acquistando la versione per Xbox Series X del gioco (che è ovviamente la più cara) sarà possibile giocare anche su Xbox One. Acquistando la versione per Xbox One del gioco, non sarà possibile fare nessun upgrade.

Un altro esempio, anche se non è del tutto un upgrade a pagamento, è Control: Ultimate Edition, riedizione del titolo di Remedy che uscirà anche per PlayStation 5 e Xbox Series X.
La versione ultimate oltre al gioco e ai DLC contiene l’upgrade a console next-gen; purtroppo però questa possibilità non è estesa ai giocatori che hanno comprato la versione originale lo scorso anno.

Con le nuove console in dirittura di arrivo, ci sono ancora alcuni punti poco chiari sul funzionamento degli upgrade dei giochi, tuttavia al momento questo articolo contiene tutte le informazioni a nostra disposizione.
La situazione è un po’ confusa, ma più o meno ora dovresti avere un quadro generico della situazione, in grado di aiutarti a decidere le tue prossime mosse videoludiche.

Ti potrebbe interessare...
Hertz e FPS, ecco cosa devi sapere
La nona generazione di console in arrivo questo novembre sancirà nuovi standard per il gaming da “salotto”. Il livello di gioco per Xbox Series X…
RTX 3090 fronte
RTX 3090: la vera regina del Gaming!
Il famoso YouTuber americano Linus Tech Tips, con oltre 11 milioni di iscritti, ha messo alla prova per la prima volta la nuova scheda ammiraglia di…
FUTURAMA PS2
Old But Gold #96 – Futurama 2003
Quante volte guardando Futurama hai desiderato di poter far parte di quell’equipaggio? Da piccolo sicuramente avrai visto qualche puntata ed avrai avuto modo di conoscere…

0

Commenti

1277

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0