Unreal Engine 5

Unreal Engine 5: questa demo è incredibilmente realista

Lo sviluppatore indipendente Lorenzo Drago sbalordisce tutti con la sua demo tecnica

I videogiochi saranno mai in grado di sembrare realistici come la vita stessa? Al momento esistono progetti impressionanti che sono una delizia per gli occhi, ma rimane chiaro che c’è ancora molta strada da fare per raggiungere il punto in cui le immagini di un gioco vengano confuse con la realtà. Tuttavia ci avviciniamo sempre di più a questo scenario e come prova di ciò abbiamo un video impressionante che vi toglierà il fiato.

Unreal Engine 5

Unreal Engine 5: un dettaglio ai confini del reale

Qualche giorno fa, lo sviluppatore indipendente e artista 3D Lorenzo Drago ha caricato un video sul suo canale YouTube dove possiamo osservare un tour della stazione ferroviaria di Etchū-Daimon situata a Toyama, in Giappone. A prima vista non c’è nulla di straordinario e tutto sembra essere in ordine, questa percezione iniziale cambia rapidamente quando ci rendiamo conto che in realtà stiamo osserviamo una demo realizzata in Unreal Engine 5, la nuova versione del motore grafico di Epic Games.

Nella descrizione del filmato, lo sviluppatore ha commentato di aver lavorato su tutta l’illuminazione, la modellazione e l’animazione del video, inoltre ha confermato di aver utilizzato la tecnologia Lumen presente nel motore grafico. Lorenzo Drago ha utilizzato i controlli di movimento di un dispositivo di realtà virtuale per simulare il movimento della fotocamera di un cellulare, questa scelta aiuta l’immersione e vende la sensazione di guardare un video reale. Inutile dire che tutto ciò che è presente nella demo è impressionante; dalla qualità delle texture al gioco all’illuminazione. Come se non bastasse il video prende una svolta di 180º diventando un’esperienza dai tratti horror quando le luci si spengono lasciando che l’oscurità avvolga la stazione ferroviaria vuota.

Unreal Engine 5

L’artista 3D ha risposto ad alcune domande degli utenti nella sezione commenti, in essa ha specificato di aver lavorato circa un mese al progetto. Inoltre ha ribadito che la demo tecnica non viene eseguita in tempo reale, ma funzione a circa 7 fotogrammi al secondo in un rendering ad alta risoluzione. “Posso eseguirlo in tempo reale a circa 30-50 fps con una risoluzione di 1440p durante il giorno, ma la qualità dell’immagine è peggiore. In entrambi i casi non è completamente ottimizzato quindi potrei ottenere prestazioni migliori con un po’più di lavoro “, ha affermato Lorenzo Drago.

Mantieniti aggiornato con le nostre ultime notizie.

Fonte

E tu cosa ne pensi? Vorresti vedere un gioco con questo livello di dettaglio? Faccelo sapere nei commenti.

Jean Manuel Labate Castro
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI