doom 2

Una mappa per Doom 2 ci porta in Deus Ex: Human Revolution

Un gioco che non molla la presa

Se si parla di sparatutto, tra i nomi storici non puó non apparire Doom 2. Uno dei capitoli piú amati dal pubblico, ormai veterano, nonostante la vecchiaia continua a reinventarsi. Infatti una mappa, chiamata Diabolus Ex creata dal mapper Arvell, ci porta in uno scenario degno di Deus Ex: Human Revolution.

Un solo livello, ma realizzato in maniera impeccabile: unico neo riguarda la bassa difficoltà, bilanciato però da un senso di angoscia costante. Tutto questo grazie al motore open/source GZDoom, che permette una grande libertá di movimento per i modder.

Insomma, Doom 2 si reinventa, cambia e si adatta, ma non muore. D’altronde non potevamo aspettarci meno da parte di un titolo tanto cattivo, no?

Fonte

Andrea Puviani
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x