Ubisoft presenta il suo nuovo evento dedicato ai giocatori

Si terrà a Birmingham

La copertina di Ubisoft in occasione dell'E3 2019

Ubisoft ha deciso di organizzare un evento privato dedicato alle novità riguardanti i suoi giochi. Il publisher e sviluppatore franco canadese organizzerà la The Ubisoft Experience, nel contesto dell’Insomnia65 Gaming Festival, una kermesse dedicata ai videogiochi che si terrà nel Regno Unito e più precisamente a Birmingham. L’evento è fissato per il 24 e il 25 agosto e sarà prevelantemente dedicato ai giocatori più che alla stampa e ai professionisti del settore. Insomma, si tratta di un appuntamento completamente diverso da E3 e Gamescom, che invece organizzano gli eventi  puntando sul lato business dell’intera industria dei videogiochi.

Durante la The Ubisoft Experience ci saranno alcuni aggiornamenti riguardanti i titoli del publisher e sviluppatore, a partire dalle novità in dirittura d’arrivo come ad esempio Ghost Recon Breakpoint (che sarà presente in forma giocabile) e una presentazione live, sul palco principale, di Watch Dogs Legion, il nuovo capitolo della serie omonima presentato in occasione dello scorso E3. Chiudono il programma dell’esperienza Ubisoft alcuni meet & greet con gli sviluppatori, eventi dedicati alla community come un torneo di Roller Champions e panel dedicati allo sviluppo dei giochi; ma il dettaglio degli eventi deve essere ancora divulgato con precisione.

L’esperienza si replicherà comunque a Sidney, in Australia e poi a Parigi, sempre nel corso di quest’anno. Prezzo? Solamente 10 Sterline e tutti i proventi andranno alla associazione di beneficenza SpecialEffect.

Oramai l’organizzazione di eventi privati è sempre un must. Dopo Electronic Arts, che ha lanciato il trend con EA Play, si è aggregata Sony, con la sua PlayStation Experience. Anche Microsoft e Ubisoft ora salgono su questo carro. Chi sarà il prossimo ad organizzare una iniziativa simile, concentrata proprio di più sul pubblico che su un vero e proprio appuntamento per i professionisti dell’industria? Solo il tempo potrà dirlo, anche se Bethesda pare essere la prossima nell’ordine naturale delle cose.

Cosa ne pensi di questa iniziativa? Sei contrario oppure no? Faccelo sapere con un commento alla notizia!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>
Cosa ne pensi di questa iniziativa? Sei contrario oppure no? Faccelo sapere con un commento alla notizia!
1+