Tutte le informazioni su Need for Speed Heat

Il nuovo Need for Speed sta arrivando, ma cosa sappiamo su questo nuovo titolo?

Play Video

Need for Speed Heat verrà lanciato il giorno 8 novembre 2019 per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Se si possiede l’EA Access si potrà giocare in anteprima dal 5 novembre. Un bel modo di festeggiare il 25esimo anno, ma che tipo gioco sarà? Quali sono le informazioni a nostra disposizione finora?

Il nuovo Need for Speed Heat vuole prendere il meglio dai suoi titoli migliori, quali Need for Speed: Underground e sicuramente Need for Speed: Most Wanted del 2006, che è anche il più amato dai fan della serie, riportando in auge le corse clandestine e gli inseguimenti da parte della polizia.

Le cose che si potranno fare cambieranno in base all’ora del giorno. Durante il mattino, si prenderà parte alle Speedhunters Showdown, eventi legali, dunque il comportamento della polizia sarà più permissivo. Durante la notte invece, si parteciperà ad adrenaliniche corse clandestine e la polizia sarà molto più aggressiva.

Ghost Games ha sviluppato per la serie anche Need for Speed: Rivals, Need for Speed e Need for Speed: Payback.

Non sarà disponibile una demo, o almeno non è ancora stata annunciata, ma per ingannare l’attesa è già stata resa disponibile l’app per smartphone, Android e iOS, NFS Heat Studio, che permette di personalizzare alcune macchine (per ora) da trasferire poi nel gioco completo. Ovviamente non è possibile guidarle.

nfs heat studio

Più edizioni, meno lootbox

Per quanto riguarda il pre-order, se lo si fa tramite la piattaforma Origin della Electronic Arts, si otterrà la KS Edition Mitsubishi Lancer Evolution X, la quale potrà essere utilizzata fin dall’inizio, insieme all’opportunità di avere il gioco tre giorni prima della release, come già detto.

Need for Speed Heat ha più di una edizione disponibile: la Standard Edition, che contiene “solo” il gioco e costa 60 euro, e la Deluxe Edition che costa 70 euro e contiene:

  • KS Edition Mitsubishi Lancer Evolution X
  • KS Edition BMW i8 Coupé
  • KS Edition Mercedes C63 AMG Coupé
  • 4 outfit
  • REP Boost (5 percento di REP in più)
  • Boost per i soldi (5 percento di soldi in più)

EA ha annunciato che non saranno presenti lootbox nel titolo, in quanto la software house ha intenzione di mantenere il gioco in vita tramite DLC che comprenderanno nuove macchine. Verranno anche introdotti pacchi risparmia-tempo che permetteranno anche a chi non ha tanto tempo di giocare di ottenere tutto ciò che è disponibile nella mappa di gioco.

Il tuning delle macchine si rifarà ai titoli più vecchi, quindi non si deciderà solo il colore del bolide, ma se ne potrà cambiare la carrozzeria, montare nuove parti e riempirla di stickers. Ma la bellezza è niente senza potenza, quindi sarà possibile modificarne il motore, i freni e tutto ciò che riguarda l’aspetto tecnico della macchina. Il tutto verrà sbloccato livellando.

Quali bolidi saranno disponibili all’interno di Need for Speed Heat?

Need for Speed Heat divide le macchine in varie classi: sportive, coupé, potenti e muscle. La lista non sarà divisa in queste categorie ma in ordine alfabetico.

Acura

  • 2017 Acura NSX
  • 2004 Acura RSX-S

Alfa Romeo

  • 2016 Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Aston Martin

  • 2017 Aston Martin DB11
  • 2016 Aston Martin Vulcan
  • 1964 Aston Martin DB5

Audi

  • 2019 Audi R8 V10 Performance Coupé
  • 2017 Audi S5 Sportback

BMW

  • 2020 BMW Z4 M40i
  • 2019 BMW M2 Competition
  • 2018 BMW i8 Coupé
  • 2018 BMW i8 Roadster
  • 2018 BMW M4 Convertible
  • 2018 BMW M5
  • 2016 BMW M4 GTS
  • 2016 BMW X6 M
  • 2014 BMW M4
  • 2010 BMW M3
  • 2006 BMW M3
  • 2006 BMW M3 E46 GTR (la macchina di Razor in Need for Speed: Most Wanted)
  • 1988 BMW M3 Evolution II

Buick

  • 1987 Buick GNX

Chevrolet

  • 2019 Chevrolet Corvette ZR1 Coupe
  • 2017 Chevrolet Colorado ZR2
  • 2017 Chevrolet Corvette Grand Sport
  • 2014 Chevrolet Camaro Z28
  • 2013 Chevrolet Corvette Z06
  • 1967 Chevrolet Camaro SS
  • 1965 Chevrolet C10 Stepside Pickup
  • 1955 Chevrolet Bel Air

Dodge

  • 2014 Dodge Challenger SRT8
  • 1969 Dodge Charger

Ferrari

  • 2019 Ferrari 488 Pista
  • 2018 Ferrari FXX-K Evo
  • 2016 Ferrari La Ferrari
  • 2015 Ferrari 488 GTB
  • 2014 Ferrari 458 Italia
  • 2014 Ferrari 458 Spider
  • 1988 Ferrari F40
  • 1984 Ferrari Testarossa Coupé

Ford

  • 2017 Ford GT
  • 2016 Ford F-150 Raptor
  • 2016 Ford F-150 Raptor (la macchina di Fem in Need for Speed Pursuit)
  • 2016 Ford Focus RS
  • 2015 Ford Mustang GT
  • 1990 Ford Mustang Foxbody
  • 1969 Ford Mustang Boss 302
  • 1965 Ford Mustang

Honda

  • 2015 Honda Civic Type-R
  • 2009 Honda S2000
  • 2000 Honda Civic Type-R
  • 1992 Honda NSX Type-R

Infiniti

  • 2017 Infiniti Q60S

Jaguar

  • 2019 Jaguar F-Type R Convertible
  • 2017 Jaguar F-Type R Coupé

Koenigsegg

  • 2016 Koenigsegg Regera

Lamborghini

  • 2019 Lamborghini Aventador SVJ Coupé
  • 2019 Lamborghini Aventador SVJ Roadster
  • 2018 Lamborghini Aventador S
  • 2018 Lamborghini Aventador S Roadster
  • 2018 Lamborghini Huracan
  • 2018 Lamborghini Huracan Spyder
  • 2018 Lamborghini Huracan Performante
  • 2018 Lamborghini Huracan Performante Spyder
  • 2010 Lamborghini Murciélago SV
  • 1995 Lamborghini Diablo SV
  • 1989 Lamborghini Countach 25esimo Anniversario

Land Rover

  • 2016 Land Rover Defender 110 Double Cab Pickup
  • 2015 Land Rover Range Rover Sport SVR

Lotus

  • 2006 Lotus Exige S

Mazda

  • 2015 Mazda MX5
  • 2002 Mazda RX-7 Spirit R
  • 1996 Mazda MX5

McLaren

  • 2018 McLaren 570S Spider
  • 2018 McLaren 600LT
  • 2015 McLaren 570S
  • 2015 McLaren P1
  • 2015 McLaren P1 GTR

Mercedes-AMG

  • 2019 Mercedes-AMG GT S Roadster
  • 2018 Mercedes-AMG C63 Coupé
  • 2017 Mercedes-AMG G63
  • 2017 Mercedes-AMG GT R
  • 2015 Mercedes-AMG GT
  • 2014 Mercedes AMG A45

Mercury

  • 1967 Mercury Cougar

Mini

  • 2017 MINI Countryman John Cooper Works

Mitsubishi

  • 2008 Mitsubishi Lancer Evolution X
  • 2007 Mitsubishi Lancer Evolution IX 2007

Nissan

  • 2018 Nissan 370Z Edizione 50esimo Anniversario
  • 2018 Nissan 370Z Nismo
  • 2017 Nissan GT-R
  • 2017 Nissan GT-R Nismo
  • 2008 Nissan 350Z
  • 2003 Nissan 350Z (la macchina di Rachel in Need for Speed: Underground 2)
  • 2002 Nissan Silvia Spec-R Aero
  • 2002 Nissan Skyline GT-R (la macchina di Eddie in Need for Speed: Underground)
  • 1999 Nissan Skyline GT-R V · Spec
  • 1996 Nissan 180SX Type X
  • 1993 Nissan Skyline GT-R V · Spec
  • 1971 Nissan Fairlady 240ZG
  • 1971 Nissan Skyline 2000 GT-R

Pagani

  • 2017 Pagani Huayra BC

Plymouth

  • 1970 Plymouth Barracuda

Polestar

  • 2020 Polestar Polestar 1

Pontiac

  • 1977 Pontiac Firebird

Porsche

  • 2019 Porsche 911 GT3 RS
  • 2018 Porsche 718 Cayman GTS
  • 2018 Porsche 911 GT2 RS
  • 2018 Porsche 911 Carrera GTS
  • 2018 Porsche 911 Carrera GTS Cabriolet
  • 2018 Porsche 911 Targa 4 GTS
  • 2018 Porsche 911 Turbo S Exclusive Series
  • 2018 Porsche 911 Turbo S Exclusive Series Cabriolet
  • 2017 Porsche Panamera Turbo
  • 2015 Porsche 918 Spyder
  • 2015 Porsche Cayman GT4
  • 1996 Porsche 911 Carrera S
  • 1973 Porsche 911 Carrera RSR 2.8

SRT

  • 2014 SRT Viper GTS

Subaru

  • 2014 Subaru BRZ Premium
  • 2010 Subaru Impreza WRX STI
  • 2006 Subaru Impreza WRX STI

Volkswagen

  • 2016 Volkswagen Golf GTI Clubsport
  • 1976 Volkswagen Golf GTI
  • 1963 Volkswagen Beetle

Volvo

  • 1975 Volvo 242DL
  • 1970 Volvo Amazon P130

Sembra che il nuovo capitolo voglia innovare e onorare allo stesso tempo le sue origini. Una vera celebrazione della serie Need for Speed.

Se vuoi acquistarlo, ecco dei link Amazon e Origin

 

Cosa ti aspetti dal nuovo titolo? Un ritorno alle origini? O un’innovazione? Faccelo sapere scrivendo un commento qui sotto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Cosa ti aspetti dal nuovo titolo? Un ritorno alle origini? O un’innovazione? Faccelo sapere scrivendo un commento qui sotto!

2+