Total War: Three Kingdoms wallpaper

Total War: Three Kingdoms a un prezzo eccezionale su Eneba

Iscriviti al canale offerte

Scopri le nostre offerte esclusive!

5/5

69.99€

13.91€

Total War: Three Kingdoms è il terzultimo capitolo dell’eponima serie regina dei TBS di guerra storici, e presenta un setting tutto nuovo: la Cina del Periodo dei Tre Regni, una parentesi storica del Celeste Impero durata sessant’anni che diede inizio ad un periodo di disunitarietà territoriale che perdurò fino alla fine del VI secolo della nostra era.

Total War: Three Kingdoms screenshot

Eneba ti offre la possibilità di immergerti in quest’affascinante ambientazione e fare la conoscenza di eroi ancora oggi ammirati dal popolo cinese con uno sconto dell’ottanta percento sul full price della Royal Edition della versione Steam del titolo.

Si tratta di un’edizione che oltre al gioco base include il DLC Eight Princes, che prende il via poco dopo la fine del suddetto periodo per concentrarsi sulle vicende della dinastia Jin durante la Guerra degli Otto Principi, la quale ruppe il flebile equilibrio che essa era riuscita a portare nel Paese.

Total War: Three Kingdoms screenshot

Total War: Three Kingdoms, il racconto di eroi lontani

L’anno d’inizio di Total War: Three Kingdoms è il 190 della nostra era, quindi ben prima dell’inizio convenzionale del Periodo dei Tre Regni. Sul trono c’è l’imperatore Xian, un bambino di poco meno di dieci anni d’età, ivi posto dal signore della guerra Dong Zhuo, uno dei principali attori dello stroncamento della rivolta contadina dei Turbanti Gialli.

Come quest’ultimo, tanti altri anelano a tenere sotto scacco il potere imperiale, noi compresi. Onde raggiungere il nostro scopo non basteranno soltanto eserciti numerosi e oculatezza nella gestione dei nostri domini. Ciò che servirà saranno eroi, e dalle nostre scelte e decisioni dipenderà il nostro rapporto con essi.

Total War: Three Kingdoms screenshot

Cardine di Total War: Three Kingdoms è proprio questa ‘gestione delle relazioni‘, imperniata sul principio fondamentale della cultura cinese denominato ‘guanxi‘ (per l’appunto ‘relazione‘), nello specifico si tratta dei rapporti tra singoli individui, che vanno coltivati e preservati, e che in tempi di guerra, come in questo caso, possono fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta.

Nel gioco potremo controllare dodici eroi storici che ancora oggi sono considerati dal popolo cinese alla stregua dei nostri eroi omerici (non a caso a seguire il titolo è stato A Total War Saga: TROY, che qualche mese fa si è espanso). Per presentarne solo alcuni, oltre al già citato Dong Zhuo, abbiamo Liu Bei, signore dello Stato sudoccidentale di Shu, che sarà uno dei potentati più influenti, e il più famoso Cao Cao, figura controversa e ricca di fascino che in vita fu dedita alla guerra e alla poesia.

Scenderai sul campo di battaglia per riunificare la Cina? Faccelo sapere nei commenti!

Fonte

0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI