Top e Flop della settimana iCrePlay: 31 dicembre - 6 gennaio

Top e Flop della settimana: 31 Dicembre – 6 Gennaio

Iniziamo questo nuovo anno con l'immancabile rubrica Top e Flop, che ritorna più carica che mai!

Live Twitch

marzo, 2019

lun25mar18:00Serious Sam con Gabriele BielliInizio ore 18:00

lun25mar21:15Talk show e conferenza SonyInizio ore 21.15

Mostra altro

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

Ben ritrovato caro lettore, in questo nuovo anno in compagnia di iCrewPlay! Qui è Leo Skywalker, che ha l’onore di aprire questo 2019 scrivendo la prima Top e Flop settimanale. Insieme a noi redattori potrai scoprire quali sono le notizie migliori, le più attese… E quelle ovviamente meno belle di tutto l’anno corrente, che riguardano il nostro caro mondo dei videogiochi. Allaccia le cinture, dove andiamo noi non servono strade, soltanto novità. Pronto? Cominciamo!

Top

  • Alcune voci parlano di Ubisoft: del suo presunto nuovo Assassin’s Creed e Tom Clancy

Tom Clancy ed Assassin's Creed Adder: Rumor

Alcuni Rumor affermano che il 2019 sarà un anno pieno di lavoro per l’azienda francese. Secondo tali affermazioni Ubisoft lavorerà sia al nuovo capitolo della saga degli assassini più famosa e tanto criticata chiamato appunto “Assassin’s Creed Adder”, sia ad un progetto sparatutto da aggiungere alla saga di Tom Clancy. Per Assassin’s Creed pare sia trapelata un’immagine raffigurante il logo completo e che sarà ambientato in una Roma Antica, con protagonista Aya da Origins. Per Tom Clancy invece, gira voce di un sito misterioso che secondo alcuni è riconducibile proprio allo stesso. Saranno accreditate tali voci oppure no?

  • Nioh 2 in arrivo nel 2019?

Nioh 2: novità nel 2019

Fumihiko Yasuda, responsabile per lo sviluppo di Nioh 2, conferma che i lavori per il completamento del titolo procedono secondo i piani e che, durante l’inizio del nuovo anno, ci saranno altre novità che verranno annunciate. Non ci resta che attendere con ansia le suddette informazioni.

  • Super Smash Bros Ultimate continua a stupire

Super Smash Bros Ultimate: vendite e nuovi personaggi

Il 2018 si conclude in positivo per il picchiaduro Nintendo Super Smash Bros Ultimate, facendo registrare vendite esorbitanti su Amazon e arrivando ad essere il titolo più venduto della piattaforma. Il Crossover più grande mai realizzato nella storia dei videogiochi, contiene una marea di personaggi: tratti da opere Nintendo e affini… Ma quando abbastanza non è mai abbastanza, ecco che vengono scoperti, all’interno di un codice sorgente di Smash Bros, dei nuovi personaggi. Sicuramente verranno aggiunti in seguito all’interno di un DLC. Chi saranno mai questi soggetti misteriosi?

  • Dopo Devil May Cry 5, Ideaki Itsuno penserà ad un titolo tutto suo

Hideaki Itsuno

Lo sviluppatore ha le idee chiare riguardo il suo futuro e si promette che una volta terminato il suo lavoro con il quinto capitolo della saga di Devil May Cry, getterà le basi per realizzare un titolo ideato da se stesso. Dato la sua partecipazione ad altre opere egregie, attendiamo curiosi notizie del maestro Itsuno.

  • Xbox Scarlett e PlayStation 5 annunciate nel 2019

PlayStation 5 e Xbox Scarlett

Molti dei più famosi e accreditati analisti del panorama videoludico mondiale, affermano che: la prossima generazione di videogiochi proposte da Sony e Microsoft, verranno annunciate nel 2019; anno in cui le medesime aziende lavoreranno duramente fino al loro rilascio sul mercato, previsto nel 2020. Il concetto di “nuova generazione” verrà definitivamente abbandonato in prospettiva alle focose novità in arrivo?

  • Guai per chi tenta di modificare Nintendo Switch in Giappone

Nintendo Switch: provvedimenti anti modifica in Giappone

Finalmente arriva il primo decreto ufficiale intento a preservare i diritti d’autore e del Copyright, questo però soltanto nel Sol Levante. Infatti tale provvedimento è rivolto a tutti i soggetti che intenderanno modificare, quindi manomettere la propria console Switch al fine di renderla agevole alla pirateria. La caccia agli Hacker è iniziata e chiunque verrà sorpreso nell’intento subirà una pena quali reclusione in carcere e multe salatissime.

  • The Last of Us 2 delizia tutti

The Last of Us 2: novità 2019

Alcune novità in programma per il titolo più atteso del momento: valide le voci che affermano che si stia lavorando alla modalità multigiocatore, che sarà presente nel Sequel di The Last of Us con protagonista la giovane Ellie. Ci sarà anche la possibilità di modificare il proprio personaggio e di poter acquistare vestiti ed altri oggetti con cui personalizzarlo. Questo grazie ad uno store presente all’interno del gioco.

  • Una MOD ravviva la fiamma di Dark Souls

Dark Souls Daughters of Ash Mod

Rilasciata una strabiliante MOD per l’immortale Dark Souls chiamata Daughters of Ash. Disponibile per PC, conterrebbe nuovi Boss, personaggi, oggetti, armi ed equipaggiamenti. Scott Mooney, l’ideatore del progetto, mette a disposizione il suo eccellente lavoro sul Web, accessibile a tutti tramite una donazione libera. Cosa aspetti? Se sei un amante di questo capolavoro allora corri a provarla!

Flop

Mettiamo piede nelle notizie più deludenti della settimana. Cosa sarà mai successo di così brutto stavolta?

  • Non ci sarà mai un Bloodborne 2

Bloodborne 2 non si farà

Muore così l’amato Bloodborne, dopo il successo ottenuto nel 2015, FromSoftware conferma ciò che i Fan non avrebbero mai voluto ascoltare: Bloodborne 2 non verrà prodotto. Così è stato deciso dagli sviluppatori che a quanto pare sono a lavoro su tutt’altro.

  • Sony salterà l’E3 2019?

sony assente all'E3 2019?

Che sia divenuto un abbonamento fisso quello di Sony di non prender parte agli eventi più ambiti? Secondo gli analisti l’azienda giapponese è intenzionata a saltare la sua conferenza annuale presso gli E3 per poi ripresentarsi carica di meraviglie nel 2020. Ma questa mossa a detta di tutti è abbastanza folle. Presente, o non presente? Questo è il dilemma…

  • Secondo dati statistici, le copie fisiche dei videogiochi stanno morendo

Copie fisiche stanno morendo

Secondo alcuni importanti dati rilevati in UK, gli acquisti di titoli in digitale sono nettamente superiori a quelli del prodotti fisici. Ancora peggio, l’acquirente preferirebbe acquistare la copia fisica soltanto di giochi Tripla A, portando dunque le piccole aziende videoludiche ad investire sul digitale. Che fine faranno dunque i dischi e le amate custodie? Le SteelBook, e le edizioni speciali da collezione? Se gli anni a venire vedranno estinguersi tale prodotto, morirà con essi anche il collezionismo e tutto ciò che ad esso è collegato.

  • Bowsette non è ufficializzata da Nintendo

bowsette non sarà un personaggio ufficiale

Sogni e speranze infranti per gli amanti di Bowsette: Nintendo purtroppo sfata ogni mito puntualizzando sulla Corona di Peach e sui suoi poteri. Ufficiale dunque la sua scelta, ovvero che la bellissima Bowsette, non sarà mai un personaggio Ufficiale del Brand.

 

Anche questa settimana è andata, ma resta con noi per conoscere le notizie salienti delle settimane che verranno! Sei d’accordo con la selezione odierna? Qual è stata la notizia più bella e quella più deludente della settimana? Comunicacelo con un commento.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
X