Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Top e Flop iCrewPlay 22 28 Ottobre MediEvil Remastered PS4 Thronebreaker Witcher Tales Intellivision Amico Team Sonic Racing PUBG

Top e Flop della settimana: 11 Novembre – 18 Novembre

Bentornato nella nostra rubrica di iCrewPlay, in cui ti mostriamo i top ed i flop della settimana!

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

Bentornato nella nostra consueta Top e Flop settimanale; la rubrica dove raccogliamo tutte le notizie degne di nota della settimana. A differenza delle altre due, questa non è stata una settimana particolarmente esaltante, ma ci sono comunque notizie che vale la pena discutere. Quindi, non perdiamo tempo e buttiamoci subito nelle notizie migliori

“Top” della settimana

  • Supermassive Games svilupperà nuove esclusive per Sony non ancora annunciate – Nonostante sia alla fine del suo ciclo vitale, Playstation 4 continua a sfornare esclusive che possano giustificarne l’acquisto. Tra queste, potremmo vederne alcune dagli sviluppatori di Until Dawn, il fortunato horror approdato in esclusiva per console Sony. Infatti, Supermassive Games ha dichiarato che, sebbene il loro attuale titolo in sviluppo (Men of Medan) sia multipiattaforma, il rapporto con il colosso giapponese è eccellente; pertanto torneranno a sviluppare su Playstation 4 senza problemi. Un futuro sicuramente roseo, sia per i fan che per il team di sviluppo. Qui trovi la notizia completa.

Supermassive Games: Shattered State

 

  • Final Fantasy XIV riceverà una nuova espansione – La saga di Final Fantasy è storia: basta nominarla per mandare in visibilio milioni di fan appassionati. Square Enix ha fatto un lavoro superlativo per creare una leggenda, grazie a storie e personaggi memorabili, chocobo e moguri, tanti segreti da scoprire e molto altro. Questo supporto certosino è visibile anche nel loro nuovo MMO RPG: Final Fantasy XIV. Di fatto, anche dopo i diversi anni dalla sua uscita, Square Enix continua a supportare il titolo con nuovi contenuti ed espansioni, rendendolo un MMO estremamente attivo e remunerativo, nonchè uno dei migliori del genere. In questo caso, vediamo l’annuncio di un’espansione particolarmente succosa, che aggiungerà tantissime novità mai viste prima, rinnovando nuovamente il gioco e consentendo agli utenti di restare nel mondo di Erozea per molto tempo ancora: possiamo vedere un nuovo job, nuovi dungeon, un nuovo level cap, nuove aree di gioco e nuova razza giocabile; senza contare le aggiunte non ancora annunciate. Cosa chiedere di più? Qui trovi la notizia.

 

  • Playerunknown’s Battlegrounds arriverà a breve su PlayStation 4 – Ed era anche ora! Il Battle Royale che ha lanciato il genere fa del realismo il suo punto di forza. PUBG viene apprezzato ancora oggi, nonostante sia difficile e punitivo, nonchè pieno di bug e con un supporto che ha lasciato a desiderare fin’ora. Ma questo sta per cambiare. In concomitanza con l’annuncio della versione PlayStation, gli sviluppatori hanno annunciato un migliore supporto al gioco, per garantire una qualità più alta. La nuova versione arriverà con tutte le mappe ed i bilanciamenti usciti nel corso del tempo, risultando completa già da subito. Inoltre, saranno disponibili due versioni digitali bonus, che includeranno la moneta virtuale del titolo (necessaria per acquistare le casse estetiche) ed il battlepass, che offre, anche in questo caso, ricompense puramente estetiche. Gli sviluppatori hanno dichiarato di essere molto felici del supporto della community, la quale ha partecipato ai test preliminari per il gioco. Una prova di quanto i feedback dei giocatori siano molto importanti per gli sviluppatori, se vengono fatti in modo costruttivo e non per insultare o deridere il loro lavoro. Ecco la notizia completa.

pubg mobile player unknown battlegrounds gioco fps tps shooter sparatutto battle royale fortnite

 

  • Nuketown fa il suo grande ritorno su Call of Duty: Black ops 4 – Perchè mai una nuova mappa è nelle top? Sostanzialmente, perchè parliamo di storia. La piccola cittadina è stata così apprezzata nel primo capitolo, da essere votata per tre volte di fila ogni volta che usciva nella rotazione delle mappe. Proprio per questo, Activision ha avuto la splendida idea di riproporla su tutti gli altri Black ops sviluppati successivamente. Piccola e piena di ripari, risulta la mappa perfetta per gli 1v1 con gli amici. Io stesso ci ho giocato così tanto da ricordarla a memoria persino mentre scrivo queste righe. Per questo motivo, è bello vedere il ritorno di un vero e proprio mausoleo della saga anche nel capitolo più recente di Call of Duty. Come puoi vedere, sarà leggermente diversa, ricordando quasi l’ambientazione di Fallout. Sta di fatto che la domanda sorge spontanea: meglio Nuketown 1v1 no scope, oppure Rust 1v1 no scope? Ecco la notizia completa.

call of duty bo 4 black ops 4 gioco activision top e flop

 

 

Come diciamo sempre, ogni settimana ha anche i suoi lati negativi. Ecco quindi le notizie Flop degli ultimi giorni, questa volta, particolarmente significative.

 

“Flop” della settimana

  • Sony non sarà presente al prossimo E3 2019 – Serve dire altro? Parte del fascino di questa fiera viene dalla storica competizione tra Sony e Microsoft. Inoltre, il colosso Giapponese ha spesso annunciato titoli degni di nota e collaborazioni fruttuose che hanno fatto esultare più di una volta. L’ipotesi più accreditata è che Sony stia prendendo tempo per annunciare dettagli sulla prossima generazione di console. Infatti, PlayStation 4 è in commercio da molti anni e si avvicina velocemente alla fine del suo ciclo vitale. Inoltre, gli ultimi annunci hanno assicurato un supporto continuo, che può tranquillamente concludere la vita della generazione. Pertanto, considerando che Sony sta preparando un prossimo evento, interamente dedicato alla sua console, è possibile che stia tenendo gli annunci caldi su PlayStation 5 per questa occasione ancora da definire. Se consideriamo questa prospettiva, potrebbe essere un’ottima notizia per molti giocatori; tuttavia siamo sicuri che la mancanza di Sony si farà certamente sentire nella fiera di Los Angeles e questo è davvero un peccato. Qui c’è la notizia completa.

Sony Making of videos

 

  • Il film di Monster Hunter si mostra nelle prime immagini – Dovrebbe essere una cosa bella, vero? Tutti i cacciatori hanno sognato di vedere quei bestioni in CG, in un bel film. Alla fine il film è arrivato davvero, ma dalle prime immagini non è come lo si aspettava. Sembra, infatti, che sarà ambientato nel nostro mondo, in tempi moderni; in aggiunta ci saranno anche alcuni punti nella dimensione del videogioco classico. Sembra che troveremo anche qualche personaggio della saga originale, ma l’ambientazione così diversa e le scene da “monster movie” hanno fatto storcere il naso a molti fan. Ecco la notizia.

monster hunter legends of guild serie animata

 

 

Eccoci arrivati alla fine di questo nuovo appuntamento con la rubrica. Una settimana meno bella delle precedenti, ma che presenta comunque qualche buona notizia.

Ti sono piaciute le notizie della settimana? Ti era sfuggito qualcosa? Facci sapere cosa ne pensi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp