THQ Nordic e le nuove acquisizioni aziendali

La THQ Nordic con le sue ultime manovre di mercato e le sue acquisizione ha implementato importanti novità ad un'azienda che cerca sempre di guardare al futuro

thq nordic
1+

THQ Nordic società editoriale e di sviluppo famosa in tutto il mondo è stata fondata nel 2011, con sede in Austria e in Svezia ha sparse per il mondo varie filiali. I marchi più importanti e che più rappresentano in pieno codesta società sono: Darksiders, MX vs. ATV, Red Faction, Titan Quest, Biomutant, Wreckfest, Gothic e tanti altri ancora.

Da nota e potente società, THQ Nordic negli ultimi giorni ha allargato i propri orizzonti acquistando tre note società: la Milestone SRL, la Gunfire Games e la Goodbye Kansas Games Invest. Per parlare al meglio di ogni società, dividerò gli acquisti di THQ Nordic in tre paragrafi separata. Iniziamo?

Milestone

La Milestone è stata acquistata interamente in maniera indiretta da THQ Nordic. Ho precisato in maniera indiretta poiché la società vera e propria è stata acquistata dalla Koch Media GmbH, una sussidiaria di THQ Nordic AB. Milestone è la casa di sviluppo che opera dietro le innumerevoli serie di giochi di corse come: MotoGP, MXGP, Ride e Monster Energy Supercross. Fondato ufficialmente nel 1994 come Graffiti, cambia il proprio nome due anni dopo, nel 2013 passa da uno studio di lavoro a noleggio a una casa di sviluppo avente proprie IP, attualmente il suo team impiega 200 membri ed è guidato da Luisa Bixio, unica proprietaria da più di 10 anni che continuerà la proprio opera come CEO dell’azienda. La ormai società di Koch Media, beneficerà dopo questa fusione dell’adesione alla rete di sviluppo e alla maggiore capacità di distribuzione e pubblicazione della THQ Nordic. Di seguito la dichiarazione di Lars Wingefors, CEO di THQ Nordic

Con 50 giochi sviluppati fin dall’inizio, 8 milioni di copie vendute dal 2013 e cinque giochi in fase di sviluppo, sono convinto che Milestone vedrà un successo continuo in futuro. Sono entusiasto di dare il benvenuto a Luisa e al suo team esperto nel gruppo THQ Nordic

Gunfire Games

La Gunfire Games è una casa di sviluppo famosa per titoli come Darksiders, Chronos e From Other Suns, essa ha lavorato già in passato per molto tempo con la THQ Nordic. L’acquisizione comprende sia lo studio di sviluppo composto da 63 membri, sia il suo bagaglio intellettuale.

A proposito di questa acquisizione Lars Wingefors si è esposto dichiarando che: “Gunfire Games contribuirà con le principali competenze di sviluppo al gruppo con sinergie realizzabili fin dal primo giorno.”

A queste dichiarazione anche il CEO di Gunfire Games, David Adams ha aggiunto:

Avendo lavorato insieme allo sviluppo di Darksiders, siamo fiduciosi che entrare a far parte del team di THQ Nordic sia un grande passo per Gunfire. Credo che l’esperienza e le capacità di pubblicazione di THQ Nordic saranno importanti per supportare il nostro percorso di crescita“.

Goodbye Kansas Games Invest

La Goodbye Kansas Games Invest è una società d’investimenti fondata nel 2016 che si concentra principalmente su società di gioco come la Goodbye Kansas. Mediante questa fusione verranno acquisiti i vari investimenti di minoranza dei cinque studi di sviluppo quali: Palindrome Interactive, Fall Damage, Neon Giant, Kavalri e Framebunker, nonché i diritti d’autore del imminente arrivo sul mercato del gioco Biomutant. Con questa acquisizione THQ Nordic spera di lanciare una nuova piattaforma per effettuare investimenti in società in fase iniziale e in team ormai affermati che avviano i propri studi di sviluppo. THQ Nordic mira ad aggiungere valore sia per capitale che per competenze, oltre a offrire una ottima condivisione delle proprie conoscenze. L’interesse da parte di THQ Nordic per Goodbye Kansas Games Invest è stato ben visto da quest’ultima che si sono dichiarati contenti dell’acquisizione da parte di THQ Nordic e impazienti d’iniziare questa nuova collaborazione.

Si prospetta un ottima annata e un futuro radioso per la THQ Nordic, anche grazie a questi acquisti che hanno implementato la sua potenza sul mercato e la sua conoscenza in ambito finanziario, editoriale e di sviluppo. Tutto ciò non farà altro che allargare gli orizzonti a un’azienda già in forte crescita che attualmente cerca sempre di superarsi anno per anno. Che ci sia finalmente riuscita? Lo scopriremo insieme nel corso di quest’anno.

1+

Sei fiducioso nelle varie scelte di mercato effettuate da THQ Nordic? Vuoi vedere cosa succederà da ora in poi? Faccelo sapere con un commento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>
small_c_popup.png

E' attivo il nostro nuovo Giveaway!

Instant Gaming

Partecipa gratuitamente!

Giorni
Ore
Minuti
Secondi