0
0

The Last of Us Parte 2 censurato in Medio Oriente

Sembra che il rigido sistema di censura orientale abbia bloccato l'uscita di The Last of Us parte 2

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

In quest’ultimo periodo ci sono stati certi titoli che hanno fatto scatenare un vero e proprio tsunami di notizie e reazioni da parte del pubblico, siano essi in positivo che in negativo. Oggi parleremo nello specifico di uno dei titoli forse più attesi di tutto il 2020, titolo che ha rappresentato una vera e propria guerra mediatica, tra scandali, fughe di notizie, fake news e notizie legate alla censura. Stiamo parlando del secondo capitolo del brand di Naughty Dog di The Last Of Us, ovvero The Last Of Us Parte 2. 

Come infatti abbiamo potuto vedere fin dai primi trailer riguardanti il titolo, Naughty Dog non ha mai avuto paura di sfondare la proverbiale porta delle tematiche “controverse” inserendole di prepotenza nel suo ultimo lavoro. Questo però irrimediabilmente è stato soggetto da parte del grande pubblico di numerose critiche arrivando in alcuni casi (come quello che è successo da poco) alla totale censura del titolo in alcune aree geografiche del globo.

The Last Of Parte 2, la censura totale nel Medio Oriente

The Last Of Us Part 2

La notizia parrebbe provenire direttamente dal portale di ResetEra e tutto sembrerebbe molto realistico a causa delle severissime leggi restrittive della censura in moltissimi paese del Medio Oriente, tanto da bandirne completamente il titolo tranne che in Israele. La conferma della notizia poi arriverebbe proprio dal portale social orientale ufficiale di Playstation, su questo infatti è totalmente assente la presenza del titolo di Naughty Dog, concentrando i riflettori molto su un altro titolo di spicco in esclusiva Sony, ovvero Ghost Of Tsushima.

Tuttavia non è detta l’ultima parola per la compagnia, che potrebbe decidere di censurare o cancellare le parti di nudo tra persone dello stesso sesso, che con molta probabilità sarebbero la causa del bando del titolo.

Una scelta difficile ma che permetterebbe a Naughty Dog di far arrivare il titolo anche in questi mercati ostili. Nel frattempo vedremo come deciderà di muoversi la compagnia a riguardo, e noi della redazione ricordiamo che The Last Of Us parte 2 farà il suo grande debutto sulle nostre console questo imminente 19 giugno 2020!

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1209

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0