The Invisible Hand

The Invisible Hand, dal 7 maggio gioca sporco sui mercati finanziari

Abbandona la morale e ignora le leggi, è ora di pensare ai profitti

Pubblicità

Hai sempre sognato di fare la bella vita? Di diventare ricco il più in fretta possibile? Potere, ricchezza e successo sono i tuoi unici pensieri? Non abbiamo la soluzione per realizzare questi desideri, ma grazie a The Invisible Hand avrai modo di immaginare come potrebbe essere fare una vita over the top!

Dal 7 maggio sarà disponibile su Steam, GoG e Humble questo nuovissimo gioco di simulazione che permette di immedesimarsi in un trader disposto a scendere a patti con il diavolo (è una metafora) per realizzare i propri sogni. Pur essendo il primo titolo di Power Struggle Games, l’editore Fellow Traveller ha un discreto numero di giochi nel suo catalogo, tra cui il bellissimo Suzerain.

Ricchezza ad ogni costo

The Invisible Hand

 

Benvenuto al tuo nuovo lavoro! In The Invisible Hand sei un broker con un po’ di esperienza che è stato recentemente assunto da FERIOS e si tratta, senza pochi giri di parole, del lavoro che sognavi fin da bambino. I colleghi non sono pochi e per farti valere dovrai lottare con le unghie e con i denti (anche questa è una metafora) per raggiungere il successo prima e meglio di tutti gli altri.

Il profitto è quello che conta e per i campioni le regole non contano, mentre i perdenti dovranno convivere con il rimpianto, il senso di colpa e, ovviamente, la povertà. Per ogni campione, c’è quindi una nutrita platea di perdenti, di cui tu non vuoi chiaramente essere parte!

The invisible Hand

Compravendita e manipolazione del mercato

Fare soldi per FERIOS è abbastanza semplice, quanto meno a livello di concetto: in The Invisible Hand devi fare quello che farebbe ogni buon trader, ossia comprare le azioni che aumentano e venderle prima che scendano. Ovviamente c’è anche la parte in cui lucri su quelli meno svegli di te, osservandoli cadere dall’altro del tuo dominio.

Aggiungi poi che ci sono ricompense illimitate per la tua fame di ricchezza e il gioco è fatto! Più soldi guadagni e più saranno alte le tue commissioni… quindi perché farsi scrupoli?

Manipolare il mercato non è cosa da novellini e serve un discreto quantitativo di pelo sullo stomaco. The Invisible Hand ti mette alla prova anche da questo punto di vista: pensi di riuscire a fare le giuste pressioni su un gruppo influente per muovere il mercato dalla tua? Potresti comprare delle quote di maggioranza e spostare l’ago della bilancia, lo farai?

Se non bastasse puoi anche andare direttamente ad influire nel valore di valute di paesi esteri, se fosse utile a migliorare i margini di guadagno delle aziende che esportano lì… Inflazione e povertà per milioni di persone. Ci interessa? Non ci interessa.

The invisible Hand

Non farti beccare

The Invisible Hand ti insegna che non stai facendo niente di male se nessuno scopre quello che stai facendo. E questa non è una metafora! È normale ricevere notizie regolari, ma la cosa migliore da fare è trovare la tua fonte esclusiva, quella che saprà darti le giuste dritte.

Quindi non temere se senti voci su un’indagine finanziaria, alla FERIOS nessun campione è mai stato ritenuto colpevole… L’importante è stare attenti ed essere pronti a buttare chiunque altro sotto il treno al posto tuo. Non letteralmente, magari.

L’ambiente lavorativo simulato da The Invisible Hand si basa tutto sull’amore di una tipica famiglia (mai sentito dire “parenti serpenti”?) ed è quindi essenziale battere i colleghi in termini di profitto e sfacciataggine. Chi non è pronto a fare quello che serve per avere successo, di sicuro non è un buon dipendente.

Tutte le ricompense che desideri

Dopo aver distrutto colleghi, affossato paesi, minacciato personalità e chi più ne ha più ne metta, è giunta l’ora di ottenere quello per cui hai tanto faticato: tutto quello che desideri. Pur ovviamente tenendo a mente che il lavoro è la vera ricompensa e la scrivania è la tua casa, puoi davvero sbizzarrirti tra case di lusso decorate sontuosamente, macchine veloci, feste da capogiro…

Ti sarà comunque permesso mettere le foto di tutto ciò per decorare la tua scrivania, così da ricordarti tutto quello che hai – ma che ovviamente non avrai tempo di vedere, o vivere. D’altronde, per essere un trader di successo serve dedizione!

Poco più di una settimana quindi per mettere le mani su The Invisible Hand e dare sfogo a tutte le nostre smanie, almeno virtualmente.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Sei abbastanza spietato per provare a diventare il trader numero uno di FERIOS?

0 0 vota
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

LEggi altro