The Forgotten City

The Forgotten City è la versione standalone della pluripremiata Mod di Skyrim ed uscirà per l’Inverno 2020

Scopriamo insieme tutti i dettagli rilasciati da Dear Villagers per il suo nuovissimo gioco, The Forgotten City, la versione standalone della mod di Skyrim

Pubblicità

Il team di Dear Villagers, ieri ha annunciato che pubblicheranno The Forgotten City. Il gioco, sviluppato da Modern Storyteller, è un gioco di ruolo ambientato nell’antica Roma in una città segreta sotterranea dove 26 anime perdute vivono nel timore di una “Regola d’Oro”. I giocatori prenderanno il controllo di un protagonista che, in effetti, sarà un viaggiatore del tempo. I giocatori sveleranno segreti che cambieranno il corso della giornata mentre saranno bloccati in un Time Loop.

The Forgotten City è la versione standalone della mod di Skyrim, che è diventata la prima mod della storia a vincere il premio della Writers Guild National per la sua sceneggiatura. La mod stessa offriva 6-8 ore di gioco e ha accumulato oltre 2,5 Milioni di download.

In questo titolo standalone verrà introdotto un’open world su una città Romana, che è stata creata utilizzando l’Unreal Engine. Il tutto verrà fornito con personaggi interattivi, scelte morali, finali multipli e consentirà ai giocatori di creare il proprio personaggio. I giocatori potranno anche utilizzare modi diversi per risolvere i problemi per esempio con la ragione, fascino, corruzione, furtività, intimidazione o giocando con il Time Loop.

Il trailer, mostra la differenza grafica rispetto alla versione della mod, tenendo presente che la mod, ovviamente, andava con il motore di Skyrim. L’uso dell’Unreal Engine, mostra The Forgotten City in una nuova luce con ombre più profonde, un’atmosfera di qualità superiore e modelli dei personaggi più dettagliati.

Il gioco apparentemente manterrà tutti gli elementi che piacciono ai fan della mod e permetterà loro di salire di livello su ogni singolo aspetto oltre a poter vagare su una città nuova di zecca. Ci saranno nuovi enigmi da risolvere e una nuova colonna sonora insieme ad un doppiaggio professionale.

Nick Pearce, creatore di The Forgotten City, ha caricato un video per annunciare la partnership con Dear Villagers. Spiega che lo studio ora ha il supporto necessario per realizzare ciò che ha sempre sognato. Tuttavia, spiega che il gioco verrà comunque rimandato per il prossimo anno. Descrive che il gioco negli ultimi tre anni è stato creato con un nucleo di due persone.

Lo studio ha in programma di espandere il team e ha già introdotto nuovi membri, tra cui Modern Storyteller per la realizzazione della città. Pure un costumista e animatore si è unito e farà prendere vita ai personaggi, oltre a presentare altri personaggi come sacerdotesse, gladiatori, politici, legionari e assassini. Ad unirsi al team sarà pure un sound designer e uno specialista dell’interfaccia che renderanno il gioco più intuitivo.

The Forgotten City, è attualmente in programma per il rilascio su Xbox One e PC e arriverà entro l’inverno 2020.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Hai mai giocato a questa mod di Skyrim? Non vedi l'ora che esca in versione standalone? Faccelo sapere qui sotto nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro