#IoRestoACasa

#IoRestoAcasa

The Fighters Legacy #12 – Guilty Gear X: dall’Oriente con Furore

Storia, mosse, tattiche e curiosità di Jam e Anji nel secondo gioco della saga

0
0
LIVE DEL GIORNO Alle 15:00 Ghost Recon: Breakpoint con Alessandro su Twitch

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Bentornato su The Fighters Legacy! Proseguiamo il nostro viaggio attraverso il cast di personaggi di Guilty Gear X. Settimana scorsa abbiamo viaggiato tra i cieli con i pirati Jellyfish, ma è ora di tornare con i piedi per terra e andare ad analizzare due dei nuovi personaggi aggiunti in questo capitolo della saga. Entrambi sono caratterizzati dalle loro origini orientali e i loro nomi sono Jam Kuradoberi e Anji Mito!

Prima di iniziare, però, ricordo la nostra piccola leggenda per quanto riguarda i simboli che saranno usati nelle movelist. I comandi direzionali saranno trascritti, come da tradizione, usando i numeri del tastierino numerico del pc. Se trovi quindi scritto 236, si intende che devi premere il tuo joystick verso il basso, poi in diagonale tra basso e avanti e infine avanti. Un altro esempio, 462 indica che devi premere indietro, avanti e infine giù. I comandi direzionali sono sempre intesi con il proprio personaggio a sinistra e vanno quindi inseriti all’opposto se giochiamo a destra.

Per quanto riguarda gli altri tasti e comandi speciali:
P -> Pugno, il tasto quadrato di default
K -> Calcio, il tasto x di default
S -> Slash, il tasto triangolo di default
HS -> Heavy Slash, il tasto tondo di default
Taunt -> il tasto R1 di default
QCF -> Quarter Circle Forward, ovvero 236
HCF -> Half-Circle Forward, ovvero 41236
DP -> Dragon Punch, ovvero 623
QCB -> Quarter Circle Back, ovvero 214
HCB -> Half-Circle Back, ovvero 63214
RDP -> Reverse Dragon Punch, ovvero 421
+ -> i tasti vanno premuti insieme
() -> un comando tra parentesi va tenuto premuto per una frazione di secondo perché funzioni
r -> una piccola r dopo il tasto indica che questo può essere premuto più volte per aumentare i colpi
any -> indica un qualsiasi input direzionale
/ -> questo simbolo indica che il comando può essere eseguito sia con un tasto che con l’altro

Jam Kuradoberi

Nome: Jam Kuradoberi
Età: non si chiede ad una ragazza
Razza e genere: Donna umana
Altezza: 163 cm Peso: manco questo si chiede ad una ragazza
Gruppo Sanguigno: B Occhi: Marroni
Nazionalità: Cina
Compleanno: 8 Febbraio
Hobby: cucinare, osservare le persone, ricercare informazioni
Apprezza: Cucina, gli uomini giovani e belli
Disprezza: Gli uomini indecisi, l’ignoranza
Occupazione: Chef e Cacciatrice di Taglie
Arma: Kenpo e Ki
Musica: Babel Nose

Jam Kuradoberi è il primo personaggio di origini cinesi a fare la sua comparsa nella saga di Guilty Gear e potrebbe essere descritta come un Bruce Lee femminile molto molto nudo. Praticamente combatte in mutande! Jam sfrutta la sua capacità di controllare il Ki per fare la cacciatrice di taglie, ma il suo obiettivo è aprire un proprio ristorante dove lavorare come chef. Saputa della taglia su Dizzy, si metterà in cerca dellagear e, quando questa scomparirà misteriosamente, si prenderà il merito di averla uccisa, usando poi la taglia per concretizzare il proprio sogno! Quando si dice “approfittare di una situazione vantaggiosa.”

Guilty Gear X Jam aspetto

-Movelist-

QCBS -> Hochifu: Jam esegue un movimento di braccio e, se colpita in questo frangente, non subisce danni, ma contrattacca all’istante.
22K/S/HS -> Breath of Asanagi: Jam concentra il proprio Ki potenziando una delle sue mosse in modo che sia più letale e infligga più danni. La K potenzia Ryujin, la S potenzia Gekirin e la HS potenzia Kenrokaku.
QCFK -> Ryujin: Jam si scaglia in avanti con un calcio volante che viene avvolto da fiamme azzurre a forma di drago. Può essere eseguito in salto.
QCBK -> Gekirin: Jam esegue un calcio in rovesciata, la gamba prende letteralmente fuoco durante il movimento. Può essere eseguito in salto.
DPK -> Kenrokaku: Jam esegue un calcio a trivella verso l’alto, simile a quello di Cammy in Street Fighter. Può essere eseguito in salto.
QCFS -> Bakushu: Jam scatta in avanti ad alta velocità. Se si preme P, si esegue Mawarikomi e Jam schiva per una breve distanza (potendo passare anche dietro all’avversario). Se si preme K, si esegue Ashibarai, un calcio in scivolata. Se si preme S, si esegue Hyappo Shinsho dove Jam colpisce l’avversario con una gomitata avvolta di Ki. Se si preme HS, si esegue Senri Shinsho dove Jam fa una rapidissima finta per poi spostarsi alle spalle dell’avversario e colpirlo con uno Hyappo Shinsho.
(salto)2K -> Houeikyaku: Jam esegue un calcio a trivella verso il basso.
Overdrive: HCB6S -> Chokyaku Houosho: Jam scivola in avanti e se colpisce l’avversario, mette a segno una violenta combo di attacchi che si conclude con un calco volante seguito dall’evocazione di una fenice fiammeggiante.
Overdrive: HCB6HS -> Renhoukyaku: Jam evoca sul proprio palmo una gigantesca sfera di Ki puro.
Instant Kill: QCFQCFHS -> Gasenkotsu: Jam mette a segno una serie di violentissimi attacchi mentre noi vediamo una serie di background disegnati con dell’inchiostro che riassumono i colpi eseguiti.

Guilty Gear X Jam ending

-Tattiche-

Jam prende il posto di Millia come personaggio estremamente veloce, ma debole. I suoi attacchi non fanno molti danni e tutta la sua strategia si basa sul tempestare senza pietà l’avversario cercando di anticipare ogni sua mossa. Fortunatamente il suo parco mosse le permette di avere tutti gli strumenti necessari per fare ciò. I tre attacchi in calcio che possono essere potenziati da Breath of Asanagi sono molto utili, soprattutto Gekirin, e possono essere cancellati gli uni negli altri! Anche le mosse che nascono da Bakushu sono molto potenti perché possono ingannare facilmente l’avversario, soprattutto Ashibarai e Senri Shinso. Occhio però che Bakushu può essere facilmente anticipato ed interrotto da un contrattacco. Infine, le sue due overdrive sono utilissime anche se non infliggono grossi danni. Chokyaku Houosho è ottima per chiudere le combo mentre Renhoukyaku è fantastica da usare in risposta ad un attacco avversario o se questi si chiude troppo in parata.

Detto quanto sopra, affrontare la CPU con Jam non è minimamente facile. Questo è dovuto all’elevata difesa che hanno certi personaggi (tipo Potemkin, Anji o i due boss) che renderà un vero inferno batterli, soprattutto se incontrati ad un livello di difficoltà tale che avranno capacità di previsione degli attacchi quasi divinatorie. Consiglio di iniziare il match con Gekirin. Nove volte su dieci mancherai il bersaglio, ma eviterai anche eventuali assalti avversari. Da vicino, la cosa migliore, è usare attacchi normali base, tipo SS6HS. Se buttate a terra l’avversario, cercate di coordinare un Gekirin con la sua animazione di rialzarsi. Gekirin è buono anche perché, se colpisce, fa rimbalzare l’avversario e potrai portare a segno altri due attacchi veloci con S o HS mentre cade. Se sei lontano dall’avversario e questi non può usare proiettili, usa Bakushu per avvicinarti e attaccare. Se usa proiettili, aspetta che sia lui ad avvicinarsi o ad usarne uno (da saltare) per poi usare Bakushu quando è a metà schermo da te. Ovviamente sfrutta ogni volta che puoi Breath of Asanagi e le due overdrive, entrambe stranamente efficaci contro la CPU.

Guilty Gear X Jam mission

-Curiosità-

Kuradoberi è una traslitterazione in giapponese di Cloudberry. I Cloudberry Jam sono un gruppo pop jazz svedese che è stato molto popolare in Giappone.

Nonostante Jam sia cinese, il suo nome è scritto in stile giapponese.

Molti personaggi di anime e manga tendono a travestirsi da Jam quando vogliono citare Guilty Gear. Questo per via della sua fama legata alla sua “nudità”.

Jam è l’unico personaggio del gioco che non ha effettivamente armi, ma usa solo i suoi pugni ed i suoi calci (Potemkin ha dei guanti metallici).

Ci sono molti punti in comune tra Jam e Litchi Faye-Ling di Blazblue, tra cui il fatto che la theme di quest’ultima, Oriental Flower, è un remix della theme della prima. Quanto a questa, il suo titolo è effettivamente Babel Nose e non Babel Noise.

Anji Mito

Nome: Anji Mito
Età: sconosciuta
Razza e genere: Uomo umano
Altezza: 183 cm Peso: 68 kg
Gruppo Sanguigno: B Occhi: Neri
Nazionalità: Giappone
Compleanno: 1 Gennaio
Hobby: sport vigorosi, viaggiare
Apprezza: la fede e la libertà
Disprezza: demoni, sofismo
Occupazione: Studioso
Arma: Zessen, una coppia di grossi ventagli
Musica: Fuuga (Elegance)

Anji Mito è uno studioso ed uno dei pochi giapponesi sopravvissuti alla distruzione della loro nazione a opera dei gear di Justice. Ritenendo tuttavia la vita nella colonia come una specie di prigionia, Anji è fuggito dalla stessa portando con sé un’arma straordinaria. I Zessen, chiamati anche Unparalled Fans, sono infatti uno degli otto Tesori Sacri creati da Frederick per distruggere i gear! Scoperta, nel corso dei suoi viaggi, l’esistenza di “Quell’Uomo” ed il suo ruolo dietro alla creazione dei gear, Anji si è messo sulle sue tracce per pura curiosità scientifica. Nel corso di Guilty Gear X incontrerà Baiken, un’altra sopravvissuta giapponese, con cui avrà tuttavia uno scontro ideologico visto che questa vuole uccidere “Quell’Uomo” per quello che ha fatto.

Guilty Gear X Anji aspetto

-Movelist-

QCFP -> Shitsu: Anji emette una farfalla d’energia dal suo ventaglio. Questa infligge pochi danni, ma se parata rimbalza per poi ricadere più grande di prima sull’avversario.
QCFS/HS -> Fujin: Anji scatta in avanti avvolto da vortici di vento generati con il Ki. Se al termine della mossa si preme S, Anji esegue Nagiha, una spazzata con il ventaglio. Se si preme P, Anji esegue Shin Ichishiki, ovvero salta e lancia quattro ventagli chiusi in diagonale verso il basso. Se si preme K, Anji salta ed esegue Shin Nishiki.
(salto)QCBP -> Shin Nishiki: Anji genera una sfera elettrica di Ki in diagonale verso il basso mentre levita per un secondo a mezz’aria.
(parata) P/K -> Kou/Sou: Se si preme il tasto nel momento in cui un attacco viene parato, Anji esegue un rapido contrattacco vorticante con i ventagli.
DPHS -> On: Anji esegue una presa aerea. Se afferra l’avversario, ingrandisce i suoi ventagli per chiuderlo nel mezzo ed elettrificarlo.
QCBP/K -> Kai: Anji levita in diagonale verso l’alto per poi ricadere in posizione a piedi uniti. Il tasto scelto determina la distanza a cui ricade.
Overdrive: HCB6HS -> Issei Ogi “Sai”: Anji ingrandisce i suoi due ventagli e li fa roteare davanti a sé prima prima di chiuderci nel mezzo l’avversario. L’ultima animazione avviene solo se il resto ha connesso.
Instant Kill: QCFQCFHS -> Zetsu: Anji esce dal lato dello schermo dietro di lui per poi attraversare l’intero livello a cavallo di un drago cinese fatto di pura elettricità.

Guilty Gear X Anji ending

-Tattiche-

Anji è una specie di Potemkin. E’ lento, molti suoi attacchi hanno degli strani ritardi, ma hanno anche una grossa portata e fanno un male cane. La maggior parte delle sue mosse mantengono tale particolarità, risultando efficaci solo se si conoscono bene e si riescono ad usare per ingannare l’avversario. Kou, Sou, On e Shitsu sono tutte manovre che possono funzionare solo in questo modo. In generale Anji non è un personaggio semplice da utilizzare efficacemente, ma può dare grosse soddisfazioni perché gran parte dei suoi attacchi possono essere concatenati con Fujin per infliggere ancora più danni. Occhio però che questa mossa speciale può lasciare scoperti se non si è pratici delle sue varianti aggiuntive (che servono proprio a evitare eventuali contrattacchi). Issei Ogi “Sai” è un’ottima overdrive e può essere usata come chiusura di una combo per massimizzare i danni della stessa.

Battere la CPU con Anji è una passeggiata se lo conoscete abbastanza. Non quanto farlo con Potemkin, ma quasi. Inizia il match eseguendo una S in salto seguita da una semplice combo tipo SSHS6HS. Infliggerai sempre grossi danni cogliendo di sorpresa l’avversario. I suoi attacchi S e HS hanno talmente tanta portata e possono essere combinati quindi sono la scelta migliore quando l’avversario è vicino. Li puoi inoltre concatenare con Fujin seguito da Shin Ichishiki. Se sei lontano dall’avversario potresti essere tentato dall’eseguire un Fujin a lunga distanza, ma non farlo. Questa mossa ti lascia troppo scoperto ed è preferibile avanzare con un Kai (che riuscirà incredibilmente sempre a sorprendere la CPU) e con un semplice S/HS in salto. Ho battuto Testament e Dizzy praticamente continuando a saltargli contro con S per poi eseguire una piccola combo appena atterrato. Giuro. Ogni volta che puoi, chiudi le tue combo con Issei Ogi “Sai” per garantire che l’overdrive colpisca l’avversario. Se quest’ultimo riesce a lanciarti via e fai un recupero, esegui subito a mezz’aria Shin Nishiki. Quasi sempre coglierai la CPU di sorpresa mentre cerca di saltarti addosso.

Guilty Gear X Anji mission

-Curiosità-

Il materiale ufficiale sembra suggerire che Anji Mito non sia il suo vero nome.

Il suo nome è comunque una citazione musicale visto che deriva dal gruppo giapponese Angie e dal suo frontman: Hua Zhi Mito.

Parlando di citazioni musicali, la sua theme song “Fuuga” assomiglia un sacco a Live Wire dei Motley Crue.

Infine, sempre restando nel mondo della musica, l’aspetto della farfalla di Shitsu quando viene parata ricorda molto il logo degli Aerosmith.

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1007

Miei

0
0
0
0

La tua opinione conta!