Tales from the Backlog ep. 1

Tales from the Backlog, episodio 1

Tutti noi abbiamo un backlog. Ma si tratta di una "cripta" che non nasconde solo scheletri, puoi trovarci anche diverse gemme da riscoprire. Oggi parliamo di Darkest Dungeon, Bad North e Limbo

Pubblicità

Il piccolo seppur ingegnoso Indie della piccola software House svedese Bad North sbarca anche su piattaforma Android e iOS, in edizione Jotunn Edition, rivista e migliorata.

Bad North: Jotunn Edition

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Benvenuto a Tales from the Backlog, il nuovo contenitore di iCrewPlay. Vediamo subito di cosa si tratta. Forse ti starai chiedendo “cos’è il backlog?” In informatica, con questo termine, si indica una serie di operazioni in attesa di essere effettuate da un computer. Nell’uso che spesso se ne fa tra gamers, il backlog rappresenta la lista di giochi acquistati e mai finiti – magari nemmeno iniziati.

E’ una cripta che nasconde il nostro Caos Strisciante, una pila della vergogna in cui si trovano, come sospesi in un limbo, titoli di vario genere, alcuni acquistati compulsivamente durante qualche sconto, altri come parte di un bundle, altri ancora comprati addirittura a prezzo pieno e lasciati lì. Quindi sì, il backlog è un’abisso in cui alle volte è difficile guardare, perché a sua volta l’abisso guarda dentro di te.

Eppure, i coraggiosi che osano esplorare quella cripta, possono ritrovare tesori unici. Perché la cripta non custodisce solo scheletri, ma anche gemme nascoste. Per questo, io e dei fidati amici, ci siamo ripromessi di fare i conti con il nostro backlog e offrirti i migliori tra i nostri ritrovamenti. Si tratterà di un appuntamento con cadenza bisettimanale, non solo all’interno di articoli come quello che stai leggendo, ma anche di una live che si terrà, a venerdì sera alterni, sul nostro canale Twitch.

Tales from the Backlog, addentriamoci nella cripta…

Per questo primo episodio di Tales from the Backlog sono stati selezionati tre titoli che, seppur finiti nel dimenticatoio, sono dei piccoli capolavori e che, nel caso in cui stuzzicassero il tuo appetito, potresti trovare a prezzi convenienti su Instant Gaming cliccando i link inseriti per ognuno di loro. Ma bando alle ciance, partiamo col primo titolo dalla cripta… ehm, dal backlog.

1 – Darkest Dungeon

Cominciamo con Darkest Dungeon (del quale cui abbiamo già parlato in occasione di Halloween), un titolo la cui storia va a braccetto col tema di Tales form the Backlog: in questo rpg 2d con combattimenti a turni, il protagonista ha ereditato una magione nei pressi di una cittadina remota, il defunto aveva esplorato i dungeon sotto di essa risvegliando forze oscure e terribili, ma tali labirinti conservano anche oggetti preziosi e cimeli di famiglia

Al fine di affrontare i livelli e sconfiggere le presenze malvagie che li abitano, il giocatore potrà reclutare degli avventurieri, presi da un roster vario e comprendente anche figure bizzarre. Nonostante il numero di personaggi arruolabili sia tutto sommato alto, per le missioni sarà possibile selezionare un party formato da quattro elementi al massimo.

Oltre ad avventurieri e avversari, giocano un ruolo di prim’ordine anche il meccanismo dello stress – a volte causato da ferite critiche, ma purtroppo non solo da quelle – capace di portare i pg alla follia, e la difficoltà intrinseca del gioco che, se regolata a livello medio-alto, può portarci il giocatore, alla follia. Lo stile grafico è davvero ben caratterizzato e, come pure l’ambientazione e la storia, fa venire alla mente l’opera di Lovecraft.

Attualmente puoi trovare Darkest Dungeon con un mega-sconto dell’80% a soli 4,49€.

Non ti resta che addentrarti in questi territori maledetti e mortali, sempre che tu ne abbia il coraggio…

2 – Bad North

Molti di noi sognano di vivere su qualche isoletta sperduta (io ci metterei anche un collegamento internet a millemila mega). Solo che le isolette sperdute hanno sempre fatto gola tutti, tipo ai vichinghi. In Bad North, che infatti è ambientato idealmente ai tempi delle scorrerie vichinghe, il giocatore controlla delle unità di combattenti messe a difesa di alcune isole. Durante scontri in tempo reale, l’obbiettivo sarà quello di sconfiggere le orde di razziatori giunte per conquistarle.

Nonostante la grafica minimalista e graziosa, Bad North si rivela essere un gioco davvero solido, con una buonissima stratificazione e delle curve d’apprendimento e di difficoltà molto ben misurate. Andando avanti il giocatore avrà modo di utilizzare nuovi comandanti e unità diverse, a questo farà ovviamente da contraltare l’arrivo di nemici differenti e sempre più numerosi.

Il titolo pubblicato da Raw Fury adesso si trova scontato dell’87% al prezzo imperdibile di 1,98€.

Cosa stai facendo? Se non vuoi che qualcuno si prenda la tua isola, scendi in campo e conduci le tue armate alla vittoria! … standotene a casa al calduccio.

3 – Limbo

In questo puzzle platformer dall’atmosfera onirica e cupa aiuteremo un ragazzino, di cui non sappiamo il nome, risvegliatosi in una foresta “ai margini dell’inferno“. Il ragazzo si imbatte subito in un ragno che tenta di ucciderlo. Da qui parte un viaggio, anzi, una fuga che ci farà attraversare scenari davvero unici.

Anche in questo caso, a una grafica minimalista si uniscono elementi tutt’altro che semplici, nel senso che i puzzle i gli schemi che si susseguono creano un’atmosfera carica di tensione, direi horror. Limbo ha una durata contenuta, ma l’esperienza di gioco è sicuramente intensa, anche grazie alle situazioni spietate e a un meccanismo di trial and error. Non a caso questo titolo, al pari di quelli precedentemente menzionati, ha ricevuto pareri favorevolissimi anche dalla critica.

Puoi goderti Limbo prendendolo con una super-offerta a 5,70€.

Non vorrai mica lasciare quel ragazzino da solo? Dai, corri a dargli una mano e soprattutto fatti un bel favore: gioca Limbo.

Bene, questo episodio di Tales form the Backlog è finito, spero che le gemme che abbiamo ritrovato nella cripta e portato alla luce siano state di tuo gusto. In ogni caso, sappi che torneremo a esplorare la nostra backlog a caccia di tesori per te: per scoprire quali titoli scoveremo continua a seguirci!

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Non dimenticare di seguire la serie su Twitch e di lasciarci un commento con il tuo parere!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro