Le App Android avranno il supporto ai desktop multipli grazie a Chrome OS

supporto ai desktop multipli

Chrome OS diventa multitask grazie al supporto ai desktop multipli

Nonostante sia passato ormai un anno dalla sua uscita, Chrome OS continua a conservare lo status di Beta sui dispositivi Android. Tuttavia i progressi sono stati veramente innumerevoli, con il prodotto che ha fatto registrare enormi passi avanti. L’aggiornamento a Nougat in particolare, ha appena introdotto una nuova feature, che permette di ridurre le pagine aperte e spostare a piacimento sullo schermo. Ma la vera chicca sarà il supporto ai desktop multipli.

Chrome OS mira a rendere l’esperienza sulle app ancora più utile e comoda. Con Android Nougat, non dovremo quindi più preoccuparci di tenere decine di applicazioni aperte a schermo intero, potremo gestire tutte le nostre attività comodamente in contemporanea.


Certo, non possiamo dire che il tutto sia sufficiente a renderla impeccabile, ma sicuramente, ma con il corso degli aggiornamenti e la continua aggiunta di nuove funzionalità, possiamo affermare che avrà un prosperoso futuro.

Il supporto ai desktop multipli è il prossimo passo da compiere

Veniamo dunque al vero punto di forza: il supporto ai desktop multipli che sarà presto integrato. Grazie a questo strumento avremo la possibilità di utilizzare più di un dispositivo senza mai perdere il lavoro svolto. Lo switch sarà istantaneo: potremo trascinare le nostre pagine app su dispositivi secondari, e riprendere tranquillamente da dove avevamo lasciato.

Inoltre, in un futuro prossimo, chiudendo l’app dal dispositivo ausiliario, non perderemo i nostri progressi. Bensì, lanciandola nuovamente, ci riporterà esattamente al punto in cui avevamo lasciato, senza dover ripetere il trascinamento.

Insomma è chiaro che Chrome OS, grazie al supporto alle app Android, si avvicina ogni giorno di più ad offrire un’esperienza desktop sempre più affidabile. Eppure, i suoi passi in avanti anche se costanti risultano sempre molto lenti.

Sicuramente il prossimo passo per “il robottino verde”, dopo un anno e poco più, sarà quello di rilasciarne una versione definitiva, ed uscire finalmente da questa Beta infinita.

Staremo a vedere, noi restiamo qui, pronti ad aggiornarvi sulle prossime notizie in merito.

Massimo
Redattore
Da sempre amante dei videogames (e retrogame) in particolare di Resident Evil, Final Fantasy, Tomb Raider e Street Fighter! Mi piace tutto ciò che è creativo, amo l'arte e in icrewplay.com sono riuscito a dare libertà a tutte le mie più grandi passioni!

Di la tua!

0 0

Commenta!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.