0
0

Super Smash Bros. Ultimate, Masahiro Sakurai parla su Famitsu del problema dei rumor

Le voci di corridoio – o rumor – portano solo guai, anche quelle infondate: ne parla sulla rivista Famitsu il director di Super Smash Bros. Ultimate, Masahiro Sakurai

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Super Smash Bros. Ultimate, dopo le novità sul Pass di Espansione di Pokémon Spada e Scudo appena comunicate, rimane l’unico altro titolo Nintendo che riceverà contenuti DLC a inizio estate e del quale i fan attendono con trepidazione ogni genere di informazione. Questo, però, porta i più impazienti a saltare a conclusioni affrettate e, in casi peggiori, a rumor inventati di sana pianta per il gusto di stuzzicare chi attende con ansia qualsiasi indiscrezione (o generare clic). Noi ne abbiamo parlato in modo molto esteso in passato; ora è il turno di Masahiro Sakurai di parlarne su Famitsu.

Audi famam illius

Essendo sia un redattore di Famitsu che un game designer, Sakurai non manca mai di generare interesse ogni volta che parla a cuore aperto sulla propria rubrica. Il suo angolo sul periodico nipponico, infatti, è seguito anche in occidente da moltissimi fan, compresi – ironicamente – gli stessi che attendono solo di avere conferme o indizi sui prossimi debuttanti di Super Smash Bros. Ultimate. La facilità con cui ogni tweet di Masahiro Sakurai viene decontestualizzato generando rumor è l’argomento chiave della rubrica numero 605, “Una diretta improvvisata”.

Nintendo Everything ha tradotto il fulcro della discussione intavolata su Famitsu da Sakurai in merito ai rumor. In questo stralcio, il game designer reitera quanto (sebbene venga riposta molta cura – e molte ricerche – in ogni nuovo personaggio) non tutti i giochi inclusi nella enciclopedica conoscenza videoludica di Sakurai confermano per forza un debuttante di Super Smash Bros. Ultimate.

Di solito gioco a moltissimi giochi, ma quando la gente si accorge del mio passatempo più recente tende a dare di matto. ‘Ma Sakurai ha appena confermato questo o quello per Super Smash Bros. Ultimate?!’ E queste incomprensioni generano rumor che si diffondono a macchia d’olio, soprattutto in occidente. Devo essere estremamente attento, e pertanto non parlo dei giochi a cui sto giocando su Twitter. Devo pure rifiutare gli inviti nelle trasmissioni televisive in cui si parla di un gioco specifico.

Super Smash Bros. Ultimate, Masahiro Sakurai parla su Famitsu del problema dei rumor
“Vi odio tutti.”

Ma che fine hanno fatto i due Super Smash Bros.?

Naturalmente, quando si viene a sapere di una nuova rubrica di Famitsu curata da Masahiro Sakurai, gli occhi non tardano a venire puntati sui due veri “Smash Brothers” della situazione: PushDustIn e Sephazon. I due traduttori hanno unito le forze per riportare in lingua inglese (e in terza persona) le dichiarazioni del game designer in merito ai rumor che circondano Super Smash Bros. Ultimate. Tradurremo a nostra volta i tweet del dinamico duo qui sotto.

Thread di traduzione della rubrica di Sakurai numero 605, ‘Una diretta improvvisata’. Grazie a @japaneseswitch per aver finanziato la traduzione. @Sephazon ha assistito con la seconda metà della traduzione. Sakurai sta giocando a più giochi del solito da casa sua.

Comunque, quando la gente scopre che Sakurai sta giocando a un gioco pensa immediatamente ‘oh, quindi questo e quest’altro saranno in Smash’. In particolare, è una tendenza vista al di fuori del Giappone. Per questo, parlare di giochi lo rende molto nervoso.

Non parla dei giochi a cui gioca su Twitter e non frequenta programmi basati su determinati titoli. Il 16 maggio, Sakurai è stato ospite di Mafia Kajita e Washagana TV di Yuichi Nakamura.

Kajita, Nakamura e Bukubu Okawa sono amici [di Sakurai] e si scrivono SMS regolarmente. Parlano dei loro interessi in fatto di auto, guidano insieme e frequentano programmi a tema automobilistico. Dall’inizio della pandemia, hanno discusso di come tornare a frequentarsi.

Kajita, Nakamura e Sakurai hanno giocato a Broforce. Broforce è un titolo a quattro giocatori. L’hanno giocato tutti stando ognuno a casa propria. Sakurai ha giocato al titolo prima che uscisse in Giappone, quindi l’ha giocato in inglese…

[Sakurai] Aveva sbloccato più personaggi degli altri partecipanti. Sembra che il metodo di sblocco dei personaggi in Broforce sia cambiato, in quanto ora si basa tutto su meccaniche gacha. (@Sephazon provvederà a tradurre altri stralci dalla rubrica)

Al momento della stesura dell’articolo, gli altri dettagli a cui allude PushDustIn non sono ancora stati tradotti da Robert Sephazon. Non mancheremo, comunque, di farteli avere al più presto. Fino ad allora, ricorda: diffida dei rumor, soprattutto per quanto riguarda Super Smash Bros. Ultimate. Non si sa davvero nulla finché non è Sakurai stesso a dircelo, e non si tratterà certo di uno scoop anticipato da Famitsu!

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1209

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0