starfield
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Starfield: Bethesda vorrebbe la pubblicazione entro il 2021

Nonostante il titolo non abbia data di uscita, è possibile che arrivi presto

Bethesda avrebbe optato per il 2021 come anno di uscita di Starfield. E’ questo che il noto insider NateDrake ha riportato in un thread su ResetEra, affermando che la nota casa videoludica avesse scelto l’anno di uscita del titolo già nel 2020. Eppure sia per via dell’acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft, sia per tutte le difficoltà causate dalla pandemia di Covid19, sia un po’ per l’abitudine di Bethesda stessa a rimandare i propri piani, il gioco potrebbe non vedere la luce entro la fine dell’anno.

Anche per questo NateDrake non ha dimostrato totale sicurezza, aggiungendo al proprio discorso di aver sentito solo voci di corridoio risalenti al 2020 e di conseguenza di non essere certo che Starfield arrivi proprio nel 2021. Ovviamente è lecito pensare che anche se il titolo non riuscirà ad essere pubblicato entro la data stabilita, potrebbero arrivare nel corso dei mesi successivi ulteriori informazioni circa l’effettiva data di pubblicazione e, perché no, anche descrizioni più dettagliate e complete dell’economia generale del gioco.

Altri invece parlerebbero dell’arrivo di un trailer del titolo durante un ipotetico evento Microsoft che sancirà la definitiva acquisizione di Bethesda, ma anche in questo caso si tratta di notizie non ancora confermate.

Starfield: un’esperienza spaziale

Annunciato nel corso dell’E3 del 2018, Starfield si è mostrato nel teaser di presentazione come un’esperienza ambientata nello spazio profondo. Sviluppato da Bethesda, sarà un GDR in prima persona disponibile per PlayStation 5, Xbox Series X/S e PC e potrebbe essere collegato ai precedenti prodotti della casa videoludica, ovvero Elder Scrolls e Fallout.

Non resta dunque che attendere nuove indiscrezioni circa il processo di pubblicazione del titolo Bethesda e prepararsi ad affrontare le migliaia di avventure annidate nei meandri delle galassie visitabili, che permetteranno dunque ai giocatori di esplorare le profondità dell’universo e di vivere un’esperienza di gioco al confine tra fantascienza e realtà.

Potrebbe interessarti...

Anche tu aspetti Starfield con ansia? Pensi che verrà pubblicato proprio quest’anno? Parliamone nei commenti!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scelto dalla redazione

20 ore fa

Sei pronto per Deathloop?

Notizia

5

Nessun Evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0