Starfield

Starfield: Bethesda punta a creare un futuro verosimile

In una recente intervista, l'artista capo di Starfield ha rivelato qual è la direzione intrapresa dal team creativo dietro il gioco

In una recente intervista rilasciata per conto di Xbox Wire, l’artista capo di Starfield, Istvan Pely, ha rivelato alcuni dettagli interessanti in merito alla direzione intrapresa col nuovo titolo Bethesda.

In particolare, l’artista ha rivelato che fin dalle prime fasi di sviluppo il team ha optato per uno stile “credibile e riconoscibile”, che seguisse un’estetica poi definita come “NASA-Punk”.

Starfield

Alcuni dettagli su Starfield

“Volevamo assecondare una visione che fosse particolarmente realistica,” ha rivelato Pely. “Si può tracciare una linea immaginaria, ma verosimile, che parte dalle attuali tecnologie spaziali per arrivare a quelle che includeremo nel gioco.”

Starfield immagini

“Quando uscì fuori il termine NASA-Punk, il team creativo seppe subito far funzionare quelle due parole” ha poi aggiunto l’animatore capo Rick Vicens. “Era semplicemente il termine perfetto per la nostra direzione artistica e per garantire che tutti fossero sulla stessa lunghezza d’onda.”

Starfield leak immagini

Il gioco, attualmente in sviluppo, arriverà questo 11 novembre in esclusiva su PC e Xbox Series X/S. Il titolo sarà inoltre disponibile a partire dal day one su Xbox Game Pass.

Ti piace quanto visto finora del gioco? Fammelo sapere nei commenti!

Davide de Rosa
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI