0
0

Stardew Valley otterrà le banane nel suo prossimo aggiornamento

Dopo un sondaggio su Twitter ConcernedApe ha deciso di implementare nel prossimo aggiornamento gli alberi di banane

LIVE DEL GIORNO Alle 15:00 Le notizie della settimana di iCrewPlay con Alessandro su Twitch

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Stardew Valley sembra avere un sacco di nuovi alberi da frutto dopo che un sondaggio su Twitter ha deciso il destino del primo albero che arriverà in questo gioco di simulazione agricola. ConcernedApe, altrimenti noto come Eric Barone, ha lanciato un sondaggio su Twitter il 7 aprile, affermando che “il prossimo aggiornamento includerà il seguente albero da frutto” e le 4 opzioni introdotte. Gli elettori hanno avuto la possibilità di votare per alberi di avocado, banane, mango o frutti della passione.

I risultati finali si sono conclusi con 123.248 voti in totale, con le banane come chiaro vincitore, anche se gli alberi di mango erano molto vicini a spuntarla. ConcernedApe ha ringraziato i fan per il voto e ha mostrato uno screenshot di un’agricoltore in-game che tiene in mano una banana, indicando che il frutto è già stato implementato nel gioco ed è pronto per l’aggiornamento.

Ciò che è ancora più interessante è che ConcernedApe ha riferito: “sembra che il mango sia il secondo classificato…” il che potrebbe indicare che anche gli alberi di mango potrebbero venir aggiunti al gioco.

Non è chiaro quando arriverà il prossimo aggiornamento per Stardew Valley, ma ora mi aspetto un sacco di nuove ricette che potrebbero arrivare con l’introduzione di nuovi frutti. Stardew Valley è disponibile per Xbox One, PC, PlayStation 4, Nintendo Switch, iOS e Android.

Ti potrebbe interessare...
Stardew Valley è disponibile su Android
L’attesa è finita perché è finalmente disponibile anche sui dispositivi Android il mitico Stardew Valley, il simulatore che ti immerge nella vita di un fattore…

0

Commenti

1148

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram