Star Wars lucasfilm games

Star Wars: un titolo ambientato durante i fatti di The Mandalorian? EA ci starebbe già lavorando

Dopo 3 anni e mezzo dall'uscita di Battlefront II, EA si starebbe preparando a rilasciare un nuovo prodotto

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Dopo lo straordinario successo della serie tv The Mandalorian (ambientata nell’universo di Star Wars), non sarebbe così assurdo l’arrivo di un nuovo titolo ambientato durante gli eventi di Grogu e dell’intrepido cacciatore di taglie. Eppure di giochi o notizie inerenti ad essi non se n’è vista neppure l’ombra, o per lo meno non se n’era vista.

Esatto, perché recentemente l’attrice di Iden Versio, protagonista del titolo targato EA Star Wars: Battlefront II, Janina Gavankar, ha pubblicato alcuni tweet sul suo profilo ufficiale che lascerebbero intendere l’arrivo di sostanziali novità per i fan della Galassia lontana lontana. L’interprete di Iden avrebbe risposto alle domande dei fan, i quali chiedevano se mai avrebbero visto la celebre protagonista di Battlefront II tornare all’avventura proprio nel periodo dei fatti di The Mandalorian, in maniera criptica ma allo stesso tempo positiva, taggando perfino Mitch Dyer e Walt Williams (scrittori di Star Wars: Battlefront II).

A confermare questa ipotesi alquanto emozionante ci sarebbero poi i tweet precedentemente pubblicati da TJ Ramini, collega di Janina Gavankar e interprete di Del Meeko, nei quali è possibile vedere l’attore riprendere in mano la vecchia tuta per il motion capture (e da ciò si potrebbe intuire che il gioco sia già in lavorazione!).

The Mandalorian: Star Wars non è mai stato così vivo

Creata dalla mente di John Favreau e prodotta da Lucasfilm, The Mandalorian è stata un trionfo da ogni punto di vista. La serie, che tratta delle avventure di un famigerato cacciatore di taglie di nome Din Djarin (soprannominato “il Mandaloriano”) e di un piccolo fruitore della forza (recentemente battezzato Grogu, quindi basta con baby Yoda!), dopo una partenza lenta ma comunque immersiva ha raggiunto il suo apice con la seconda stagione, considerata un tripudio di influenze e di emozioni.

Proprio quest’ultima è servita inoltre come trampolino da lancio per l’arrivo di altri prodotti che andrebbero a costituire una nuova linea d’azione della Lucasfilm. Infatti la seconda parte di The Mandalorian ha visto entrare in scena personaggi appartenenti all’universo delle serie animante, tanto amate dai fan di Guerre stellari, come l’iconica Ahsoka Tano (finalmente in carne e ossa, interpretata dalla splendida Rosario Dawson) insieme alla mandaloriana Bo-Katan Kryze (e per questo meglio ringraziare Dave Filoni, anch’egli partecipante nella stesura della seconda stagione).

Da lodare è infine la straordinaria performance di Pedro Pascal, capace di scuotere gli animi degli appassionati solamente utilizzando la sua voce (e senza elmo è riuscito addirittura a farci piangere!).

Pubblicità
Pubblicità

Anche tu stai aspettando la terza stagione di The Mandalorian? Cosa pensi in merito all'arrivo di un gioco legato a quel lasso temporale? Parliamone nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro