Star Wars Knights of the Old Republic 2

Star Wars Knights of the Old Republic 2, il DLC “Signore dei Sith” verrà rilasciato nel 3° trimestre del 2022

Ma ci saranno alcuni problemi di compatibilità con i salvataggi!

Rimanendo fedele alla lore della saga cinematografica e mantenendo una sorta di “bilanciamento nella forza”, Star Wars Knights of the Old Republic 2 porterà, nei prossimi mesi, sia una buona che una cattiva notizia per i suoi utenti: il DLC “Signore dei Sith”, infatti, verrà rilasciato durante il 3° quadrimestre del 2022 (quindi in estate, oppure alla fine di quest’ultima, tra luglio e settembre), e di questo i giocatori non possono che essere contenti, tuttavia, una minaccia oscura incombre su di loro, la non compatibilità con i salvataggi del gioco base.

Star Wars: Knights of the Old Republic 2: The Sith Lords

Ma procediamo con calma, iniziando almeno a parlare dei contenuti di quest’espansione: nuovi dialoghi e interazioni, una missione bonus con protagonista HJ-47 e un nuovo finale rinnovato. Certo, un titolo come Star Wars Knights of the Old Republic 2 non ha bisogno di un DLC per essere considerato già di per sè enorme, ma magari, per i vecchi giocatori, farà piacere lanciarsi in un’avventura quasi del tutto nuova rispetto al leggendario titolo basato sulla saga di guerre stellari (che magari avranno giocato e rigiocato sino allo sfinimento).

La finestra di lancio è dunque stata settata: entro la fine dell’estate, i giocatori di KOTOR 2 potranno mettere la mano sul nuovo contenuto di gioco!

Star Wars: Knights of the Old Republic 2: The Sith Lords

Star Wars Knights of the Old Republic 2: l’incompatibilità dei salvataggi

Parliamo ora dell’elefante nella stanza, qualcosa che non si può ignorare: confermato dalla stessa Aspyr (società videoludica specializzata nei porting di titoli da una console all’altra), purtroppo i file di salvataggio del gioco base non saranno compatibili con il DLC.

Cosa significa questo? In breve, non potrete giocare l’espansione proseguendo la partita che avete iniziato precedentemente, ma dovrete forzatamente ricominciare un nuovo playthrough per usufruire dei contenuti aggiuntivi.

Avrete anche la libera scelta di terminare la vostra prima partita, disabilitando il DLC nel menù principale, per poi cominicarne una nuova creando magari un altro PG.

Star Wars Knights of The Old Republic Nintendo Switch

Certo, nessuno vorrebbe sentirsi dire che le ore accumulate in un titolo GDR vanno prese e buttate nel cestino, soprattuto in un titolo gargantuesco come può essero uno Star Wars Knights of the Old Republic 2, ma tant’é, stavolta Aspyr non è riuscito a far combaciare tutto perfettamente. Certo, all’uscita dell’espansione mancano comunque diverse settimane, abbastanza per terminare la campagna (?), e non è detto che in futuro la situazione non riesca a sbloccarsi.

Resta sintonizzato con noi di iCrewPlay per non perderti i futuri aggiornamenti sul gioco e sul mondo videoludico.

Fonte

Sei un giocatore di Star Wars Knights of the Old Republic 2 ed attendevi il DLC? Come ti comporterai in merito a questo problema di compatibilità? Faccelo sapere nei commenti.

Andrea Palumbo
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI