Star Wars Jedi: Fallen Order ecco il primo gameplay

Star Wars Jedi: Fallen Order - un gameplay mostrato alla conferenza EA

Il primo gameplay di Star Wars Jedi: Fallen Order è stato presentato in diretta da Greg Miller e da due sviluppatori durante l’EA Play di questo E3 2019. Il video, che è stato la parte iniziale dello show ha mostrato ben 15 mninuti di puro gameplay complessivi. Stiamo parlando del gioco Star Wars definitivo? Forse.

Il titolo sarà un single player action adventure, ambientato dopo il fatidico ordine 66. L’avventura ricorda molto da vicino gli Uncharted (con le dovute differenze) presentando dei livelli lineari composti da una sapiente alternanza di sezioni platform e combattimenti. Questi ultimi, chiaramente, sono molto diversi dalla saga Naughy Dog, presentando una perfetta combinazione tra poteri e colpi di spada.

Il gameplay si apre con una brevissima sezione platform che vede il protagonista arrampicarsi su una liana per saltare un burrone, per poi scalare una parete in modo simile a come farebbe Nathan Drake. Dopo un breve dialogo, il jedi si dirige verso una postazione occupata dall’impero per cercare di liberare dei prigionieri.

Qui possiamo vedere una breve caverna buia dove il nostro eroe utilizza la spada laser come torcia e la forza per aprirsi un varco, per poi farsi strada tra alcune strutture in rovina.

Finalmente inizia l’azione vera e propria: il Jedi affronta i primi gruppi di nemici, con una combinazione di poteri, forza ed esecuzioni relativamente brutali. Il combattimento sembra fluido e diversi poteri possono essere utilizzati per bloccare avversari, proiettili o per lanciare la spada laser. Dopo alcuni scontri possiamo persino vedere una battaglia contro un mini-boss più forte e resistente degli altri: una truppa d’elité addestrata appositamente per dare la caccia ai Jedi.

Durante il video è possibile anche osservare diverse tipologie di nemici, che vanno da soldati imperiali, fino ad alcune bestie selvagge simili a ragni giganti. A questo si aggiungono persino alcuni robot.

Inoltre, sembra che ci sia la possibilità di guadagnare punti abilità salendo di livello. Questi saranno spesi per ottenere i poteri riguardanti la forza, i quali permetteranno di fermare il tempo, afferrare i nemici, deflettere i proiettili, fare persino dei doppi salti e altre classiche abilità da Jedi che renderanno tutto molto dinamico.

La prima impressione è certamente positiva, data la fluidità del gameplay e la velocità con cui il tutto sembra combinabile nei combattimenti. Stando agli sviluppatori, il team si è concentrato soprattutto sul sitema di battaglia, per farlo essere più appagante e divertente possibile, permettendo al giocatore di adattarsi per trovare il suo stile preferito.

Per adesso il gioco sembra una classica avventura dinamica molto lineare, in cui la storia e i combattimenti la faranno da padrone. Forse non sarà nulla di rivoluzionario, ma sicuramente sembra avere le potenzialità per essere memorabile.

0

Commenti

965

Miei

0
0

0
0

La tua opinione conta!