Speedy Gun Savage anteprima

Speedy Gun Savage – C’è ancora tanto da fare!

Un buco nell'acqua, ma ci aspettiamo grandi miglioramenti in futuro

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp

Mentre l’evoluzione dei giochi in VR avanza, anche quando si tratta di arcade come Swarm, continuano a uscire titoli che propongono un design rimasto ancorato ai primi anni della virtual reality.  È proprio il caso di Speedy Gun Savage, uno shooter a binari che non ci ha affatto convinto. Per fortuna, il titolo sviluppato da Gamitronics è ancora in Early Access!

Un gunplay che non funziona

L’incipit di gioco è molto semplice e immediato; nei panni del cacciatore di taglie intergalattico Wolf dovremo recarci su 3 pianeti differenti in cerca di criminali spaziali da terminare. Verremo fin da subito accompagnati da un molesto robottino volante di nome 3V4N che si assicurerà di farci da tutorial. Per farti capire quanto i suoi consigli risultino scontati e molesti, ci ha ricordato in più di un’occasione Claptrap di Borderlands, senza però riuscire mai a strapparci un sorriso.

Wolf ha a disposizione nel suo arsenale soltanto tre armi, tutte più o meno deludenti. Abbiamo un paio di revolver, due shotgun per il fuoco da corta distanza e un LMG per la lunga; quest’ultimo va impugnato a due mani e ha l’insolita forma di un lanciarazzi.

Speedy Gun Savage - C'è ancora tanto da fare! 1

Il bilanciamento di queste armi è difficile da comprendere, l’assegnazione dei danni in più di un occasione ci è sembrata quasi casuale. Le doppie revolver fanno la maggior parte del danno su bersagli vicini, quindi risultano perlopiù inutili considerando l’esistenza delle shotgun. A sovrastare questi due tipi di arma è decisamente la LMG; l’assenza di qualsiasi tipo di mirino e il gunplay molto impreciso rendono il fuoco automatico del  fidato mitraglione la scelta migliore con cui colpire gli avversari.

Come avrai quindi intuito il feedback dei colpi risulta generalmente pessimo e la direzione nella quale si spara è quasi sempre poco chiara, spesso anche mirando si ha la sensazione di sparare a casaccio con la speranza di colpire. Inoltre, per qualche insana ragione non è possibile ricaricare manualmente le armi. In sintesi, fare fuoco in Speedy Gun Savage raramente si rivela un’azione divertente, qualcosa di inaccettabile per un gioco che basa tutta la sua essenza sul far ingoiare chili di metallo rovente ai nemici.

Una partita a Speedy Gun Savage? No grazie!

Come si sviluppa la partita? Ti muoverai da copertura a copertura su binari preimpostati, fino ad arrivare al boss di fine livello. Sembra una semplificazione, ma è davvero tutto qui.

Arrivato davanti alla copertura successiva, dovrai semplicemente abbattere le orde di nemici che ti si pareranno davanti. Oltre a sparare e chinarti dietro le coperture in Speedy Gun Savage potrai anche spostarti a destra e sinistra con l’analogico così da evitare i proiettili dei nemici.

A proposito di questi ultimi, ci troviamo di fronte a una vera delusione. Oltre ad essere pochissimi per ogni pianeta, gli avversari che ci si ritrova davanti presentano molteplici criticità. A un AI che si comporta in modo anomalo e che spesso ti verrà incontro invece di cercare copertura, si alterna un’incredibile capacità degli avversari di colpirti. Si tratta  a tutti gli effetti di veri e propri cecchini, con un pozzo di punti salute. Quello che risulta da questo cocktail di elementi è una difficoltà al limite della frustrazione che, per di più, al momento attuale non può essere modificata in alcun modo.

Anche i checkpoint sono mal gestiti, con intervalli fra di loro a volte troppo lunghi a volte troppo brevi.  Le mappe sono spoglie e banali, spesso danno la sensazione di essere ambientazioni generiche. Mancanza di dettagli, texture da rivedere, animazioni e modelli pessimi sono tutti elementi che potrebbero di gran lunga migliorare con i prossimi update; eppure fa comunque specie realizzare che Speedy Gun Savage sia stato sviluppato in Unreal Engine e che, nonostante questo, sia uscito comunque qualcosa di così visivamente mediocre.

Dal lato dei suoni di gioco siamo sullo stesso fronte dell’aspetto grafico e anche quello tecnico lascia a desiderare. Oltre a essere poco ottimizzato, vistosi cali di frame (anche su una RX 5700 XT), compenetrazione e glitch sono all’ordine della partita.

Speedy Gun Savage - C'è ancora tanto da fare! 2

Per il momento quindi, non ci siamo per nulla. Allo stato attuale il gameplay è quasi del tutto insoddisfacente, con una qualità inferiore persino a giochi del 2016 come Overkill, da cui Speedy Gun Savage prende tantissime cose, ormai vecchie e poco funzionali. Ci auguriamo di assistere a vistosi miglioramenti nel futuro di questo titolo, o vedremo Speedy Gun Savage perdersi nel mare di shooter per VR dimenticati da tutta la community. Al momento purtroppo non troviamo una sola ragione per consigliarti l’acquisto del titolo.

Fonte

Speedy Gun Savage al suo stato attuale è un titolo come tanti, possibilmente persino peggio. Noi ci auguriamo che sia solo una falsa partenza, e tu?
Hype

Potrebbe interessarti...

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro