Sleeping Dogs: le riprese per il live action potrebbero iniziare nel 2022

Le riprese per l'adattamento cinematografico di Sleeping Dogs, secondo Donnie Yen potrebbero iniziare nel 2022

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Sleeping Dogs, gioco sviluppato da United Front Games e pubblicato da Square Enix, è un famoso videogioco di avventura dinamica a mondo aperto, che nel lontano 2012 ottenne un grande successo. Totalmente ispirato ai film d’azione di Hong Kong, ha attirato parecchie attenzioni, soprattutto da parte di uno dei più grandi artisti marziali e attore cinese, Donnie Yen.

Da parecchi anni ormai, l’attore ha cercato di portare l’adattamento cinematografico del gioco sul grande schermo, e, durante una recente intervista, ha dichiarato di essere fiducioso per quanto riguarda le riprese del live action. Secondo la star d’azione il progetto potrebbe decollare nel 2022. Sleeping Dogs

Sleeping Dogs: le parole di Yen

Durante quest’intervista Donnie Yen ha detto: “Sono ancora fiducioso. Voglio dire, ogni giorno mi dicono che succederà. Sto coproducendo e collaborando con i produttori Neil Moritz e Toby Ascher, con la loro compagnia, e attualmente sto parlando con un paio di grandi piattaforme. E mi dicono ogni giorno che succederà, quindi vedremo. Come ho detto, io credo nel destino. Quindi, se accadrà, si spera, accadrà nella prima metà del prossimo anno”

Il titolo, per chi non lo conoscesse, o non abbia mai potuto recuperarlo, narrava l’avventura del poliziotto sotto copertura Wei Shen, il cui compito era quello di infiltrarsi nella Triade, che aveva preso molto piede ad Hong Kong, per smascherare e raccogliere schiaccianti prove sulle loro attività criminali. Sleeping Dogs prese molta ispirazione dai classici film d’azione cinesi, in quanto l’arma di cui si fa più uso durante il gioco sono proprio le arti marziali, senza farsi mancare sparatorie, parkour e classici inseguimenti sia a piedi che su auto.Sleeping Dogs

Attualmente l’attore cinese possiede i diritti cinematografici dell’opera, secondo le sue parole, l’intenzione è quella di ricreare e “aggiornare” il gioco invece che un vero e proprio adattamento. Nonostante il successo, il gioco non è mai riuscito nell’impresa di diventare un franchise completo, infatti lo spin-off, Triad Wars, è stato cancellato prima del debutto della beta e la casa sviluppatrice ha chiuso 5 anni fa, nel 2016.

 

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Contento di questo possibilissimo live action del gioco? Come trovi Donnie Yen come Wei Shen? Facci sapere con un commento!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro