Skylords Reborn logo

Skylords Reborn: Il community update n.9 e gli edifici nella forgia

Skylords Reborn si riveste di altri piccoli ma molto necessari miglioramenti della qualità della vita di gioco

Non sono passate che un paio di settimane dall’uscita dell’aggiornamento della Community n.8 per Skylords Reborn che i developer hanno già rilasciato il successivo.

I contenuti? Un’anticipazione della nuova struttura di carte, aggiustamenti tecnici e una tanto necessaria aggiunta alla forgia del gioco.

Edifici nella forgia di Skylords Reborn e chiamata al beta testing

Skylords Reborn gameplay

Skylords Reborn è un RTS rinato dalle ceneri di Battleforge, il titolo marchiato EA che tanto ingloriosamente fu abbattuto dalla compagnia nel 2013 nonostante il grande potenziale che aveva da offrire al genere.

Battleforge offriva un particolarissimo sistema di gioco basato sulla collezione di carte elementali evocabili sul campo di battaglia per creare eserciti tradizionali, condito con una grafica più che dignitosa e un comparto artistico-sonoro caratteristico e decisamente godibile.

Il suo discendente ne eredita l’intera struttura, ma il gruppo di caparbi appassionati che si è preso la briga di salvare il codice del gioco e mettere in piedi un server non ha intenzione di fermarsi all’imitazione.

Con questo aggiornamento, gli sviluppatori ci fanno sapere di essere alla ricerca di giocatori interessati a testare le funzionalità dell’editor di effetti speciali nuovo di zecca presentato nel precedente aggiornamento; i test serviranno a creare i particolati di nuove carte su cui il team sta lavorando (Il gioco non ha ricevuto reali aggiornamenti al proprio sistema da quasi dieci anni).

Inoltre, abbiamo ricevuto una breve anticipazione di come funzionerà la rarità delle carte che usciranno: per farla breve si armonizzeranno con il sistema di rarità del gioco originale prima delle sue espansioni, introducendo però dei simboli su cui ha lavorato la community in questi mesi.

Ma ecco l’elemento davvero succoso di questo aggiornamento: l’aggiunta degli edifici, in particolare un power well e un monumento, alla forgia. La forgia, che per il titolo rappresenta il terreno di prova delle unità che si posseggono, tradizionalmente non ha mai ospitato alcun edificio di prova, costringendo i giocatori ad ingegnarsi per testare la forza dei propri mazzi in maniere sì innovative, ma anche scomode.

Con questa piccola aggiunta finalmente le tribolazioni degli esperti di pve e pvp potranno dirsi concluse.

Per finire, come per ogni community update, 100 Battleforge Points gratis per tutti e un rimando a posizioni ancora aperte per gli interessati a entrare a far parte del team di sviluppo.

Skylords Reborn è disponibile gratuitamente per computer con requisiti di sistema irrisori ma tanto da dare agli appassionati di RTS.

Fonte

Hai provato Skylords Reborn? Facci sapere la tua!

Gabriele Protto
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI