Sky: Children of the Light disponibile su iOS

Sky: Children of the Light, disponibile ora su iOS

Scopriamo insieme le potenzialità di questa nuova avventura indie, scaricabile gratuitamente

Pubblicità

Sky: Figli della Luce è un’esperienza senza paragoni, uno di quei giochi che a seconda dell’utente o lo si ama o lo si odia. Tuttavia è innegabile la sua qualità sotto diversi aspetti come la direzione artistica o un comparto sonoro da urlo.

Sky: Children of the Light

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Rivelato per la prima volta all’E3 2019, Sky: Children of the Light, gioco di avventura indie realizzato da Thatgamecompany (sviluppatore americano di videogames indipendente), è disponibile oggi sui dispositivi iOS in modalità completamente free-to-play.

Il titolo era stato precedentemente annunciato per l’11 luglio ma per ragioni di marketing la data di rilascio è stata rimandata di una settimana. Sky: Children of the Light sarà presto disponibile anche per Android, console e PC ma ancora sulla data di uscita non abbiamo notizie certe, nonostante Thatgamecompany abbia assicurato che le avrebbero annunciate il prima possibile. Nell’attesa, ti diamo maggiori informazioni riguardo al titolo.

Sky: Children of the Light ha una grafica squisitamente animata, quasi sognante, con la quale potremo esplorare luoghi misteriosi, oscuri, e scoprire nuovi tesori, cullati dalle note di una colonna sonora straordinaria; sarà inoltre possibile donare candele di luce ad altri giocatori per stringere nuove amicizie ed espandere questo fantastico reame. Non mancherà un’ampia personalizzazione del personaggio per dare sfogo alla nostra fantasia.

Un titolo senz’altro molto interessante da tenere d’occhio e, a nostro parere, da provare subito per chi ne ha l’opportunità.

Facci sapere cosa ne pensi di questo particolare titolo. Nel frattempo, se te lo fossi perso, ti invitiamo alla visione del video trailer che ti lasciamo qui di seguito.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Sei incuriosito dal titolo? Ne avevi sentito parlare? Dicci cosa ne pensi qui sotto!

Pubblicità

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro