Serum

Serum: la sopravvivenza è una lotta contro il tempo

Quando la sopravvivenza è questione di secondi

Negli ultimi anni la scena videoludica ha visto nascere una gran numero di survival game, tra le ultime novità troviamo Serum un nuovo survival che ha tenta di portare un’innovazione nelle meccaniche del genere.

La storia di Serum è avvolta nel mistero, essendo ancora in via di sviluppo, ma sappiamo già che una volta cominciata l’avventura ci risveglieremo in un luogo misterioso senza memoria di come, perché o chi ci ha abbandonati in questo posto. L’unico modo per uscirne vivi sarà quindi quello di risolvere il mistero che ci circonda ma non sarà una passeggiata tranquilla, sul braccio avremo infatti un timer che rappresenta il tempo che ci resta da vivere e scopriremo presto che per allungarlo avremo bisogno di iniettarci un siero che lo estenderà solo di poche ore.

Serum

Serum non prevede quindi un esplorazione tranquilla alla ricerca di risorse, ma un gameplay veloce in cui una deviazione sul percorso o una indecisione troppo lunga possono portarci a un game-over prematuro. Non sarà solo il tempo che scorre a mettere a rischio la nostra vita, Serum infatti prevede una mappa open world con differenti biomi, rischi ambientali e creature che saranno ansiose di farci la pelle.

Sconfiggere mostri spesso sarà necessario proprio per accedere ad aree dove potremo trovare il prezioso siero che ci tiene in vita e bisognerà anche raccogliere le risorse necessarie a potenziare il nostro equipaggiamento per poter continuare ad avanzare nel gioco.

Serum

Dagli screenshot che possiamo vedere sulla pagina Steam di Serum sembra che molta attenzione sia stata dedicata al comparto grafico e all’atmosfera degli ambienti dove ci muoveremo e già da queste immagini possiamo intuire che il gioco ci terra sempre sul filo del rasoio.

La data di uscita del gioco non è stata ancora dichiarata ma Michał Ojrzyński, CEO Game Island la casa di sviluppo di Serum, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Nel nostro survival, vogliamo portare l’elemento del mistero. Incontriamo il nostro personaggio subito dopo aver ricevuto un impianto con un microchip e il suo flusso sanguigno è pieno del un virus mortale. Dopo essersi svegliato, un timer sull’avambraccio indica quanto gli rimane da vivere. Con l’equipaggiamento minimo e pochi indizi, proveremo a sopravvivere e risolvere il mistero di questo mondo. Esploreremo l’ignoto per scoprire la verità sul siero. Anche approfittare del mondo circostante e utilizzare le giuste risorse sarà una parte molto importante del gioco”

Dalle premesse sembra proprio che Serum sarà capace di tenerci molto tempo davanti al monitor mentre cerchiamo di risolvere il mistero e di sopravvivere al mondo che ci circonda e mentre aspettiamo l’annuncio della data di uscita possiamo già rifarci gli occhi con il trailer del gioco.

E tu sei curioso di scoprire cosa si nasconde nella trama del gioco?

Vincenzo Sangiovanni
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI