fbpx

Secondo NPD, Epic Games Store sta danneggiando il mercato PC

Secondo un rapporto ufficiale di NPD Epic Games Store stia danneggiano il mercato PC

0
0

Nessuno può dire che la concorrenza crea sempre un mercato sano. Secondo il principale esperto di vendite di videogiochi Mat Piscatella, l’introduzione di Epic Games Store nel mercato dei giochi PC ha portato a ridurre la spesa complessiva dei consumatori per i contenuti PC su ogni piattaforma di distribuzione. Mentre l’idea di più piattaforme software come Steam ed Epic Games Store potrebbe essere stata venduta ai giocatori come guida dell’innovazione, grazie alla concorrenza tra gli store, nuovi rapporti potrebbero indicare che invece stia solo allontanando alcuni consumatori.

Le parole di Mat Piscatella

Le notizie arrivano da Mat Piscatella, analista del settore, esperto di giochi dedicati all’interno del gruppo NPD. Citando un rapporto sia di NPD che dell’Electronic Software Association (ESA), è stato scoperto che mentre nel complesso il software videoludico ha generato il 2% in più di entrate nel 2019, ci sono stati comunque dei cali di spesa per le vendite di contenuti digitali per PC rispetto al confronto di anno in anno.

La community dedicata ai giochi per PC ha avuto una reazione piuttosto significativa dall’inclusione di Epic Games Store nella scena dei giochi per PC. La community, che ha visto una crescita significativa nel corso della generazione, è stata in gran parte spinta dalla semplicità e dalla natura unificata di Steam. Mentre c’erano ovviamente altre piattaforme sul mercato dei PC come GreenManGaming o GoG Galaxy, c’era un’ubiquità quasi da console sul mercato Steam, che aggiungeva una certezza commerciale ai giochi per PC.

Epic Games Store è entrato in scena con successo, con tariffe competitive per gli sviluppatori ed editori che erano disposti a dare a loro l’esclusività. Mentre questo vantaggio è in gran parte rivolto agli sviluppatori ed editori, il fondatore di Epic Games ha affermato che la diversificazione del mercato e la creazione della concorrenza alle politiche di Valve avrebbero comportato sia una maggior spesa dei consumatori sia la realizzazione di piattaforme di distribuzione migliori.

Questo primo rapporto di NPD è la prima e vera conferma che in generale questo genere di politica non sta funzionando. Invece di dividere la base consolidata di Steam per creare concorrenza, sembra che alcuni giocatori PC stiano uscendo completamente dalla scena, scegliendo invece di acquistare i giochi su console. Piscatella concorda, rivelando che l’esperienza e la scelta dei consumatori hanno avuto un impatto negativo nel 2019, mentre la confusione del marketing ha creato nuovi problemi per l’ecosistema in generale.

Mentre l’ecosistema in generale soffre, Epic Games Store ha propagandato il proprio successo e secondo un recente rapporto da parte sua, ha incassato 108 milioni di clienti su PC e guadagnato oltre $ 680 milioni nel loro primo anno. Come chiara indicazione del fatto che EGS è una spina nel fianco di Valve, Steam ha implementato nuove aggiunte alla sua piattaforma mentre nel lato dello sviluppo lavora su nuovi software, incluso l’attesissimo Half Life Alyx.

Ti potrebbe interessare...
Top e Flop gennaio rimworld classifica steam download fifa 19 god of war 2018 overcome download trailer bungie activision The last of us 2 uscita lancio Demo Devil May Cry 5
Nuovo DLC e aggiornamento per RimWorld
RimWorld, gioco dei Ludeon Studios ha ricevuto il suo primo importante aggiornamento post-lancio. Tuttavia, con una svolta inaspettata, ha ricevuto anche il primo pacchetto DLC…

0

Commenti

985

Miei

0
0
0
0

La tua opinione conta!