Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
  • Home
  • /
  • Notizie
  • /
  • Da Book to the future a prospettive digitali del SalTo 2017 – Parte II

Da Book to the future a prospettive digitali del SalTo 2017 – Parte II

Proseguiamo il nostro approfondimento su “Prospettive digitali”, la sezione speciale che il Salone del Libro di Torino 2017 dedicherà al tech e all’editoria digitale. Scopriamo gli appuntamenti e i temi proposti di maggiore interesse che legano l’editoria al mondo digitale.

[su_button url=”xxx” style=”stroked” background=”#ef8a2d” icon=”icon: user”]Qui la parte I dell’articolo[/su_button]

I temi proposti

Tra gli incontri più interessanti in programma al Salone vi sono numerose tavole rotonde sulle strategie social per le startup o la digitalizzazione delle biblioteche; dibattiti sul ruolo crescente delle writing community e quelli sul futuro dell’informazione online; incontri sui possibili usi del digitale nella didattica e nella narrativa per ragazzi.

Per ulteriori dettagli potete consultare il programma QUI.

salTo 2017

Gli appuntamenti da non perdere

Da un esame del programma, di certo spiccano i seguenti incontri a tema, che si inseriscono all’interno della sezione Prospettive digitali del SalTo 2017:


giovedì 18 maggio – 10:30 – L’Editoria digitale. Un quadro generale e qualche riflessione


giovedì 18 maggio – 14:15 – Ho qualcosa da nascondere. La trasparenza ai tempi del digitale


venerdì 19 maggio – 11:45 – Il digitale e le biblioteche. Un’occasione per un salto di qualità nel sistema bibliotecario italiano


venerdì 19 maggio – 13:00 – Il social reading e la creazione di comunità nella scuola


domenica 21 maggio – 13:00 – L’irrompere del nuovo: gioco, creatività e innovazione


domenica 21 maggio – 15:30 – Come gli scrittori vivono i social network. Ovvero: come non rispettare le regole e vivere felici


lunedì 22 maggio 10:30 – 10 anni di iPhone e Kindle. Che cosa è rimasto e cosa no


lunedì 22 maggio 14:15 – Piattaforme digitali: fattore critico di successo per nuovi modelli di business. Le Start-Up dell’Incubatore dell’Università 2i3T presentano le loro case-history


Che ve ne pare?

Qualcuno di questi incontri stuzzica la vostra curiosità?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Per favore fai il Login per commentare! Oppure registrati e colleziona giochi per salire di livello!
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp