PlayStation 5

Retrocompatibilità PlayStation 5, molti saranno della generazione precedente

Più di quattromila giochi promessi

Dopo il Road to PS5, PlayStation, tramite le parole di Hideaki Nishino ha chiarito tramite un update la questione della retrocompatibilità. L’uomo ha scritto sul blog:

“Ci aspettiamo che i titoli retrocompatibili girino ad una frequenza più elevata su PlayStation 5, così che loro [i giocatori] possano godere di un frame rate più stabile ed una potenziale risoluzione elevata.

Stiamo attualmente valutando titolo dopo titolo per scoprire eventuali problemi che possano essere risolti dagli sviluppatori originali”.

Durante la chiacchierata, il lead architect Mark Cerny ha spiegato che alcuni titoli non riescono a supportare la retrocompatibilità, dato che “Far girare la PlayStation 4 ed i suoi titoli a frequenze aumentate ha aumentato la difficoltà”.

“Questo boost è davvero enorme questa volta e qualche codice di gioco non riesce a gestirlo. Sono stati fatti dei test. I risultati sono stati eccellenti, nonostante tutto. Abbiamo dato uno sguardo ai cento titoli più giocati (in base al tempo di gioco) e ci aspettiamo che siano giocabili al lancio di PlayStation 5”.

È sicuramente un comportamento incoraggiante quello di Sony, quello di far sapere tutto il processo di “produzione” della retrocompatibilità per la console di nuova generazione, soprattutto perché fino ad ora si trattavano solo di rumors.

Questa feature è sicuramente ciò che è mancato a PlayStation 4, infatti è stata la forza di Xbox. Adesso con l’arrivo della retrocompatibilità, Microsoft dovrebbe cercare di compensare tramite esclusive, e pare che già sia a lavoro, basti vedere il trailer per il sequel di Hellblade Senua’s Sacrifice. Sarà una bella “battaglia”.

Logo di PlayStation 5

Se vuoi avere tutte le notizie sul mondo dei videogiochi in tempo reale, ti consiglio di seguire noi di iCrewPlay su tutti i social: Facebook, Instagram, Twitter.

Ma puoi trovarci anche su Twitch e YouTube, dove discutiamo di ciò che accade nel nostro medium preferito, ma non solo, puoi trovare anche videorecensioni e altre informazioni. Quindi, cosa aspetti? Seguici!

Fonte

Cosa ne pensi? Credi che Sony abbia capito l'errore fatto con la scorsa generazione? Oppure è solo un modo per fare concorrenza a Microsoft? Faccelo sapere scrivendo un commento qui sotto!

Angela Pignatiello
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI