Respawn chiede scusa ai fan di Apex Legends

Dopo le parole amare della community, Respawn chiede scusa e promette miglioramenti

apex legends

Respawn ha risposto alla questione della collezione di skin e oggetti dell’evento Iron Crown di Apex Legends, ammettendo di non aver mantenuto la promessa fatta sul funzionamento delle lootbox, rendendo acquistabili con soldi veri le skin disponibili.

Con l’evento Iron Crown abbiamo mancato il bersaglio infrangendo la nostra promessa di rendere i Pacchi Apex come l’unico modo per ottenere le skin più belle che abbiamo rilasciato” queste sono le parole di Drew McCoy, capo del progetto di Respawn.

McCoy ha anche dichiarato che sarà possibile ottenere gli oggetti in altri modi oltre che con i pacchetti, cosa che è certamente positiva per tutti. In più ha ammesso che Respawn deve fare di più per permettere ai giocatori di ottenere ciò che vogliono dai vari eventi che ci saranno nel gioco.

Durante i sei mesi passati abbiamo imparato un sacco sul come operare un vivo sistema di gioco free-to-play, e uno dei più importanti di questa settimana (oltre a quello già citato sopra) è quello di esprimersi in modo più chiaro. Con Apex Legends è davvero importante per noi non vendere un vantaggio competitivo. Il nostro obiettivo non è mai stato quello di spremere fino all’ultimo centesimo i nostri videogiocatori e abbiamo strutturato il gioco in modo che tutti possano beneficiare da quelli che spendono moneta reale – eventi come Legendary Hunt (Caccia Leggendaria) o Iron Crown (Corona di Ferro) esistono così che noi possiamo continuare a investire nel creare più contenuto gratis. Questa settimana ci è servita come grande lezione e stiamo ancora imparando per continuare a portare la miglior esperienza possibile a tutti voi

Dal 20 agosto, Respawn aggiungerà a rotazione tutti gli oggetti leggendari a disposizione per questo evento e il costo delle skin leggendarie sarà di 1800 Apex Coin, anche se ovviamente sarà possibile comprare i Pacchetti Apex.

La software house fa dunque ammenda e chiede scusa a tutti gli appassionati, cercando di uscire pulita da una situazione che poteva rivelarsi davvero catastrofica per uno dei miglior Battle Royale.

Cosa ne pensi delle parole di McCoy? Riusciranno le sue parole a calmare gli animi dei videgiocatori? Pensi abbia scritto cose realmente attuabili o solamente scuse? Scrivicelo in un commento.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Cosa ne pensi delle parole di McCoy? Riusciranno le sue parole a calmare gli animi dei videgiocatori? Pensi abbia scritto cose realmente attuabili o solamente scuse? Scrivicelo in un commento.

1+