resident evil village giapponese

Resident Evil Village: video confronto tra PlayStation 4 e PlayStation 5

Un video, tratto dalla nuova demo, mette a confronto le versioni delle due console Sony, mostrando un ottimo lavoro di ottimizzazione

Pubblicità

Resident Evil Village è un concentrato di azione, dove diversi generi dell’orrore vengono a galla in quello che è un proseguimento inaspettato della storia della saga.

Resident Evil Village

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Resident Evil Village si è da poco mostrato in una delle due nuove demo, in accesso anticipato per tutti gli utenti PlayStation 4 e PlayStation 5. Nella prima demo abbiamo la possibilità di esplorare il misterioso e inquietante villaggio in cui si svolgeranno le nuove orrorifiche avventure di Ethan Winters, mentre nella seconda potremo avventurarci nei meandri del vampiresco castello. Andiamo a vedere come se la cava Resident Evil Village sulle console Sony.

resident evil village giapponese

Resident Evil Village: PlayStation 4 e PlayStation 5 a confronto

Il canale Youtube ElAnalistaDeBits ha da poco rilasciato un nuovo video dove vengono analizzate le due versioni del titolo Capcom. Viene mostrato in maniera approfondita il frame rate, il comparto grafico e i tempi di caricamento del gioco su PlayStation 5, PlayStation 4 pro e PlayStation 4 base.

La stessa Capcom ha già rilasciato una tabella con tutte le caratteristiche del titolo a seconda della console di riferimento e il video ci dà modo di poter vedere se ciò che è stato dichiarato da Capcom sia stato rispettato oppure no.

Per quanto riguarda il frame rate, possiamo vedere come la versione PlayStation 5 con RTX attivo riesca a rimanere vicino ai 60fps, mentre con RTX disattivato il frame rate è fisso sui 60fps. Per quanto riguarda PlayStation 4 Pro, si può scegliere tra la modalità grafica e performance. Quest’ultima mantiene i 60fps rocciosi a 1080p, mentre la modalità grafica predilige il 4K con un frame rate che sfiora i 40fps, meglio dei 30 dichiarati da Capcom, ma considerando che non vengono mostrate scene di combattimento impegnative, probabilmente calerà ancora. Ottime le prestazioni su PlayStation 4 base che arriva sui 60fps sacrificando però la risoluzione a 900p.

Ma sono i tempi di caricamento che fanno vedere chiaramente la differenza tra la vecchia generazione e la nuova. Su PlayStation 5 il tempo di caricamento dalla schermata d’inizio all’entrata in partita è di soli 1.86 secondi, mentre su PlayStation 4 Pro  sono 33.86 e su quella base 46.26 secondi.

Non ci resta che aspettare la demo per Xbox, che sarà disponibile l’1 maggio, per poter comparare le console next-gen di Sony e Microsoft.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Hai già provato la demo e su quale console l'hai provata? Condividilo con noi con un commento qui sotto!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro