Rainbow SIx Siege

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: Ubisoft presenta la versione ottimizzata per PlayStation 5

Ubisoft ha fornito dettagli sulla versione di nuova generazione di Rainbow Six Siege, tra cui nuove modalità grafiche ottimizzate e tempi di caricamento ridotti

Ubisoft ha fornito dettagli sulla versione PlayStation 5 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege attraverso un post sul PlayStation Blog.

La versione di nuova generazione dello sparatutto multiplayer in prima persona verrà rilasciata il 1° dicembre. Andiamo a scoprire i dettagli dell’annuncio.

Rainbow Six Siege e next-gen: le nuove modalità ottimizzate

La versione PlayStation5 del titolo offrirà tre diverse modalità ottimizzate: modalità prestazioni, modalità risoluzione e la funzione Attività. Nel dettaglio:

  • Modalità prestazioni: il gioco verrà eseguito a 120 fps con un ridimensionamento dinamico della risoluzione a 4K. Questa modalità permetterà quindi di avere un’esperienza di gioco più fluida e dinamica, a scapito della risoluzione che potrebbe ridursi in alcune fasi;
  • Modalità risoluzione: il gioco verrà eseguito a 60 fps con una risoluzione fissa a 4K. Questa modalità punta tutto sulla risoluzione, quindi adatta a chi vuole godersi ogni singolo dettaglio e pixel al massimo della potenza grafica che PlayStation 5 e del proprio schermo permettono, sacrificando la fluidità nel gameplay, che verrà ridotta;
  • funzione attività: distinta in Classificata, Non classificata, Partita veloce e Eventi, permette di entrare in azione più velocemente in funzione del tipo di partita scelta.

In merito alla qualità grafica generale, nel comunicato di Ubisoft si legge: “Potrete divertirvi con il vostro gioco preferito con la potenza grafica di PlayStation 5, illuminazione perfezionata e profondità di campo migliorata per un’esperienza ancora più realistica e duratura. Esplorate nuovamente la mappa che già conoscete ma sotto una nuova luce, scoprendo così dettagli mai notati in precedenza.

Inoltre, sfruttando la potenza della console di nuova generazione, Ubisoft assicura che i tempi generali di caricamento saranno ridotti rispetto alla versione per la vecchia generazione.

I possessori di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege nella versione PlayStation 4 potranno scaricare la versione per next-gen gratuitamente trasferendo in automatico tutti i progressi della vecchia esperienza di gioco su PlayStation 5. Un vero e proprio up-grade del titolo da vecchia a nuova generazione che porterà un miglioramento tecnico alle prestazioni gioco per migliorare l’esperienza complessiva, senza perdere nemmeno la possibilità di continuare a giocare con i propri amici che sono rimasti su PlayStation 4 grazie alla funzione cross-play supportata da Rainbow Six Siege.

Esperienza di gioco migliorata grazie alle nuove caratteristiche di DualSense

Uno dei punti di forza della console Sony di nuova generazione è sicuramente il nuovo controller DualSense, che è stato presentato come una vera e propria rivoluzione tecnica che cambierà radicalmente l’esperienza di gioco, grazie a feedback aptici estremamente accurati che dovrebbero avere lo scopo di donare maggior immersività ai gameplay, indipendentemente dal tipo di gioco. Alcune case di sviluppo hanno deciso di puntare molto su questa caratteristica e stanno sviluppando giochi che la sfrutteranno a pieno, ad esempio recentemente Bethesda ha parlato di come hanno deciso di sfruttare le features di DualSense nello sviluppo di Deathloop (trovate il nostro articolo a riguardo qui).

Pare che anche Ubisoft voglia seguire questa stessa linea e sembra inizierà proprio introducendo queste funzionalità nella nuova versione di Rainbow Six Siege: “Grazie ai grilletti adattivi del controller DualSense, premere il grilletto R2 emula la resistenza di un grilletto reale, offrendo una sensazione unica per ogni categoria di armi e gadget di tiro. Ad esempio, la resistenza del grilletto adattivo è leggera e veloce per le pistole e più pesante per armi più grandi e potenti come le mitragliatrici leggere. I giocatori potranno anche sentire la differenza tra single fire e full-automatic per una immersione nel gioco totale.” 

  • Inoltre assicura che: “grazie al feedback tattile i giocatori percepiranno l’impatto come mai prima d’ora. Il feedback tattile dinamico e coinvolgente reagisce con l’ambiente. Armi, esplosioni, gadget e così via forniranno feedback direttamente nelle mani del giocatore. 

Sembra quindi che per Rainbow Six Siege non si tratterà solo di un passaggio da una piattaforma all’altra ma una vera e propria rivoluzione che permetta di riscrivere il gioco in chiave next-gen, allineandosi alle nuove produzioni per PlayStation 5 sfruttando a pieno tutte le potenzialità e caratteristiche che l’ultima console di Sony ha da offrire.

Di seguito il trailer della nuova versione in cui potrete dare un’occhiata diretta a quanto annunciato dagli sviluppatori:

Ti ricordiamo che Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è per ora disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC, mentre l’edizione ottimizzata per PlayStation 5 sarà disponibile dal 1°dicembre prossimo.

Come sempre, ti invitiamo a rimanere sempre sintonizzato sui nostri canali, così da non perderti nessuna novità del mondo videloudico e, se vuoi saperne di più di Rainbow Six Siege, ti rimandiamo ai nostri altri articoli sul titolo che trovi qui.

Fonte

Pronto ad immergerti in questa nuova versione migliorata di Rainbow Six Siege? Hai già giocato alla versione old-gen? Cosa ti aspetti dalle potenzialità del DualSense? Facci sapere cosa ne pensi nei commenti! A rileggerci presto!

Davide De Padova
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI