Rainbow Six Siege gioco in arrivo nuove generazioni next gen console

Rainbow Six Siege – In arrivo il cross-play?

Ubisoft si è mostrata interessata all'aggiunta del cross-play in Rainbow Six Siege

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

L’idea di unire tutti i giocatori nel mondo videoludico, a prescindere dalla piattaforma di appartenenza, è una cosa che molte compagnie hanno aggiunto ai propri titoli tramite il cross-play, creando così immense community.

Rainbow Six Siege, lo sparatutto in prima persona, incentrato principalmente sulla componente multiplayer, stando a quanto detto da Ubisoft Montreal prima o poi potrà vedere l’inserimento del cross-play, ma per ora ci stanno pensando.

Non si tratta di una conferma vera e propria, ma notare come il team di sviluppo stia prendendo in considerazione tale opportunità è molto incoraggiante, nonostante l’anzianità del gioco.

Ricordiamo, infatti, che il Rainbow Six Siege è uscito nel 2015, ma ancora oggi è giocato da moltissimi utenti, e che ora è disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Cosa ne pensi di una futura aggiunta del cross-play sul gioco? Faccelo sapere nei commenti

3+
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
  • Sarebbe una trovata interessante. Di base sono sempre favorevole ad ampliare le possibilità dei giocatori, e il cross-play, dopo averlo sperimentato su Fortnite, l’ho trovato veramente una bella pensata. Va visto cosa comporterà, perché pensando a Siege lo vedo come impossibile da giocare con joypad, e si sa: quando un uomo col joypad incontro un uomo col mouse, l’uomo col joypad è un uomo morto…il più delle volte. Grazie per la notizia!

  • Condividi su facebook
    Condividi su twitter
    Condividi su linkedin
    Condividi su telegram
    Condividi su whatsapp
    >