Ragazzo distrugge un Gamestop per colpa di Fallout 76

Dopo il rifiuto del commesso il ragazzo in un impeto di rabbia ha danneggiato il negozio

Play Video

Fallout 76, gioco sfortunato e per ora non molto apprezzato, si è trovato in mezzo a una vicenda alquanto particolare. Il fatto è avvenuto in un Gamestop di Raleigh, in Carolina del Nord, dove un ragazzo, probabilmente non contento del gioco, è tornato nel punto vendita in cui ha effettuato l’acquisto senza nessuna prova che lo dimostrasse. Dopo il rifiuto, giustificato dalla mancanza dello scontrino, da parte del commesso riguardo un rimborso, preso da un impeto di rabbia ha devastato il negozio in cui si trovava.

L’impeto di rabbia è stato documentato dall’utente di twitter GeoffLife che si trovava all’interno del negozio in quel momento. Particolare anche la calma del commesso dopo il momento dell’aggressione nel negozio.

Fallout 76 non è attualmente tra i giochi più amati, vedremo col tempo cosa gli sviluppatori ci porteranno.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Fallout 76 non è attualmente tra i giochi più amati, vedremo col tempo cosa gli sviluppatori ci porteranno.

1+
small_c_popup.png

Seguici sulla nostra pagina INSTAGRAM

Ogni giorno MEME, sondaggi, news e stories sul mondo videoludico!