Sabota una TV in aeroporto per giocare con la PlayStation

Quant’è dura la vita di un gamer?

Un ragazzo riesce a sabotare una TV in aeroporto e a giocare con la sua PlayStation ad Apex Legends

La maggior parte della gente, almeno una volta nella vita, ha usufruito dei servizi aeroportuali per viaggiare e raggiungere in breve tempo la propria destinazione. L’aereo resta sempre un mezzo di trasporto affidabile. In certi casi infatti è persino più economico, pur essendo utile e indispensabile per chi desidera raggiungere mete lontane, inaccessibili in nessun’altro modo. Tuttavia, ci sono alcune spiacevoli situazioni che si potrebbero verificare: come per esempio i ritardi inaspettati, che incrementano inesorabilmente le tempistiche di attesa dei viaggiatori, rendendo l’esperienza un vero e proprio incubo.

La storia che sto per raccontarti ha dell’incredibile, in quanto, il suo protagonista, ha avuto non solo molto coraggio, ma anche irriverenza da vendere.

Ci troviamo in un aeroporto di Portland e questo simpatico ragazzo, per ingannare il tempo, ha ben pensato di manomettere uno dei tanti televisori presenti nella struttura, adibito a mostrare al pubblico gli orari dei voli. Lo fa collegando a essa, una PlayStation 4, ma il suo divertimento non ha avuto vita facile.

Sabota una TV in aeroporto per giocare con la PlayStation

Una volta che il personale di sicurezza ha assistito alla scena ripresa dalle telecamere, è prontamente intervenuto per riportare tutto alla normalità, chiedendo al ragazzo di scollegare la console. Come se non bastasse, molto garbatamente, il giovane ha chiesto loro di lasciare che terminasse la sua partita ad Apex Legends: il famoso battle royale di Respawn ed Electronic Arts. Ovviamente, la sua richiesta è stata subito rifiutata.

A divulgare la curiosa notizia, è stato un ente radiofonico locale chiamato KXL. Inoltre, la portavoce aeroportuale Kama Simonds, ha dichiarato di aver utilizzato questa divertente dinamica per aggiornare il suo regolamento riguardante tutte le azioni non concesse all’interno del suo aeroporto. La donna sottolinea che durante l’accaduto, entrambe le figure hanno interloquito in modo gentile ed educato.

Mi raccomando, se anche tu dovessi viaggiare e dover attendere parecchio tempo prima di partire, ti consiglio di optare per una console portatile, in modo da non recare disturbo o problemi a nessuno. Previeni il tutto portando con te una Switch Lite.

Fonte

E tu, cosa avresti fatto in questa situazione? Faccelo sapere nei commenti.

Leo Skywalker
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI