Pokémon Sole e Luna daranno presto l’addio al servizio Global Link

Pokémon Sole e Luna daranno presto l’addio al servizio Global Link

La globalità dell’ultima generazione a vantare un Pokédex Nazionale sta per venire ridimensionata drasticamente: il Global Link sta per chiudere i battenti

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Con ogni generazione di console Nintendo, i servizi online di quella precedente vengono gradualmente mandati in pensione; questo si riflette anche sul software, ma raramente l’abbiamo visto accadere con tanta rapidità come con Pokémon Sole e Luna, con annesse versioni Ultra. Per tutti e quattro i giochi coinvolti, infatti, all’inizio del prossimo anno il servizio Pokémon Global Link svanirà all’orizzonte.

Non stiamo nemmeno parlando di una data particolarmente “generosa”: entro marzo, ogni feature di gameplay che farà uso del servizio online nella regione di Alola non sarà più disponibile. Le altre funzioni online che non fanno uso del Global Link, invece, saranno ancora accessibili finché l’infrastruttura online (gratuita) di Nintendo 3DS e Wii U sarà ancora attiva. Ecco cos’ha da dire il comunicato ufficiale in merito:

“Dopo oltre nove anni di attività, il servizio Pokémon Global Link (PGL) verrà ritirato il 24 febbraio 2020, alle 23:59, fuso orario di Greenwich. Dopo il termine del PGL, non potrete più usare alcuna feature di gameplay che si connette al PGL sui vostri giochi Pokémon UltraSole, Pokémon UltraLuna, Pokémon Sole o Pokémon Luna. Potrete ancora usare le altre funzionalità online al di fuori del PGL.”

Sogni d’oro

Come regalo d’addio, l’ultimo bonus di login è un Munna speciale. Basato sul Munna di Zania da Pokémon Versione Bianca e Pokémon Versione Nera, può venire riscattato da ora fino alla chiusura del Pokémon Global Link a febbraio. Stando a Serebii, il Pokémon in questione arriverà in una Dream Ball con tanto di abilità nascosta, nonché un moveset completo comprensivo di Ipnosi, Mangiasogni, Riposo e Sonnolalia.

Per fugare ogni dubbio in merito all’incoraggiamento di passare a Pokémon Spada e Scudo da parte di The Pokémon Company, quest’ultima ha specificato in appendice al comunicato che:

“Pokémon Spada e Pokémon Scudo vanteranno servizi simili alle battaglie classificate del PGL e feature di sfida online, disponibili per l’uso su Nintendo Switch.”

Ricordiamo che, non a caso, oltre ad essere un rimando alla nascita del servizio Pokémon Global Link, Munna e la sua evoluzione Musharna sono due dei Pokémon “che si sono salvati” in Pokémon Spada e Scudo. Pertanto, Munna o la sua evoluzione potrà essere trasferito alla regione di Galar una volta che Pokémon Home avrà finalmente fatto il suo debutto, e ogni alone di mistero in merito sarà dissolto. Il tempismo “di inizio 2020” accomuna la dipartita del PGL e l’arrivo di Pokémon Home: non è da escludere che le cose coincidano.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Giochi ancora a Pokémon Sole e Luna, o a Ultrasole e Ultraluna? Se sì, perché lo fai, e perché hai scelto quello di passare del tempo in più con il tuo Ho-oh come motivo principale? Sei triste per l’addio del PGL, o ti farai bastare Munna? Faccelo sapere!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro