PlayStation Plus Collection, i giochi si possono usare su PS4 ma vanno ottenuti su PS5

PlayStation Plus Collection, i giochi si possono usare su PS4 ma vanno ottenuti su PS5

L’offerta di PlayStation Plus Collection è fruibile anche su PlayStation 4, a patto però che i giochi si riscattino su PlayStation 5

Pubblicità

Un DLC di Minecraft? Assolutamente no! Bonfire Peaks ti metterà alla prova per fare una cosa sola: bruciare il tuo passato e andare avanti nella tua vita. Magari scalando una montagna.

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

PlayStation Plus Collection è indubbiamente una raccolta di giochi di prim’ordine, ma ottenere la collezione richiede tassativamente una PS5. Per redimere i giochi della raccolta, infatti, bisogna avere sotto mano la nuova console ammiraglia di Sony, che come sappiamo non è propriamente l’hardware più facile da reperire. Oltre alla piattaforma, naturalmente, per fare tua la collezione avrai anche bisogno di un abbonamento all’omonimo servizio della famiglia di console dalle tinte cobalto. Senza ulteriori indugi, dunque, scendiamo in tutti i dettagli del caso.

PlayStation Plus Collection, i giochi si possono usare su PS4 ma vanno ottenuti su PS5
I primi giochi della raccolta: Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, God of War (PS4), Mortal Kombat X, Fallout 4, Final Fantasy XV Royal Edition, Monster Hunter World, Resident Evil 7: Biohazard, Persona 5, Battlefield 1, The Last Guardian.

For the payers

Solo chi effettua l’accesso al servizio su PlayStation 5 potrà dunque usufruire dei titoli appartenenti alla PlayStation Plus Collection. Nella fattispecie, alludiamo a Bloodborne, Days Gone, Detroit: Become Human, God of War (PS4), Infamous: Second Son, Ratchet and Clank, The Last Guardian, The Last of Us Remastered, Until Dawn, Uncharted 4: A Thief’s End, Batman: Arkham Knight, Battlefield 1, Call of Duty: Black Ops III – Zombies Chronicles Edition, Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, Fallout 4, Final Fantasy XV: Royal Edition, Monster Hunter: World, Mortal Kombat X, Persona 5 e Resident Evil 7: Biohazard. Una collezione da capogiro (20 giochi!) per iniziare a giocare su PS5 col piede giusto, azzoppata però da questo cavillo per gli utenti PS4.

Il chiaroscuro di PlayStation Plus Collection

Quanto avvenuto con PlayStation Plus Collection non rappresenta la prima istanza in cui il rapporto tra le due console Sony si dimostra sibillino. Ricordiamo infatti che, nonostante l’incompatibilità reciproca tra le due piattaforme a livello di controller, DualSense funziona non solo su PlayStation 3, ma – grazie agli adattatori di 8bitdo – anche sulle console più impensabili, compreso Nintendo Switch.

PlayStation Plus Collection, i giochi si possono usare su PS4 ma vanno ottenuti su PS5
I restanti giochi della raccolta: Call of Duty Black Ops III – Zombies Chronicles Edition, Days Gone, Detroit: Become Human, Uncharted 4: A Thief’s End, Batman Arkham Knight, Infamous Second Son, Until Dawn, Bloodborne, The Last of Us Remastered e Ratchet & Clank.
Pubblicità
Pubblicità

Cosa pensi della possibilità di ottenere PlayStation Plus Collection solo su PS5? Credi che sia un buon incentivo per iniziare a giocare su PlayStation 5, o invece lo trovi ingiusto per chi ha solo le console “last-gen”? Scatenati nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro