PlayStation 5

PlayStation 5: polemiche per le prove gratis a tempo

La funzione recentemente introdotta da Sony ha dei limiti che hanno scatenato le proteste dei fan

Una delle funzionalità recentemente introdotte da Sony con PlayStation 5 riguarda la possibilità di provare in anteprima alcuni giochi con un limite di tempo. Al momento, le demo gratuite di 6 ore sono riservate a Death Stranding e Sackboy: A Big Adventure e non è chiaro se si tratta solo di un test o di qualcosa che verrà espansa in futuro. Tuttavia, il funzionamento del sistema ha provocato qualche polemica.

PlayStation 5

PlayStation 5: game trial troppo limitante per alcuni utenti

La logica software di questa caratteristica è abbastanza semplice: prima di acquistare uno dei due giochi, è concesso l’accesso anticipato gratuito di 6 ore, per iniziare così a saggiare quella che è l’offerta prevista dal titolo in questione. Tuttavia, il timer che segnala quanto tempo manchi prima del termine della demo parte subito insieme al download del gioco. Questo significa che tutto il tempo necessario per scaricarlo è compreso nel conteggio delle 6 ore.

Ovviamente la cosa non ha mancato di scatenare polemiche tra gli appassionati, specialmente tra coloro che non dispongono di una veloce connessione ad internet e potrebbero passare tutte o gran parte delle 6 ore in attesa del download, rendendo vana la filosofia del game trial.

PlayStation 5 DualSense

Non è chiaro se sia una cosa voluta da Sony per evitare che gli utenti si approfittino troppo della feature di PlayStation 5 o di un errore che verrà corretto. Per il momento, l’azienda non ha fornito una risposta ufficiale sulla questione, staremo a vedere se ci saranno aggiornamenti in futuro.

Hai già provato questa funzione? Cosa ne pensi del limite? Fammelo sapere con un commento!

Giovanni Ferlazzo
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI