PlayStation 5

PlayStation 5, le novità del nuovo firmware in beta

Non solo il supporto agli SSD esterni, ma diverse feature inedite per gli utenti

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Sony ha iniziato la distribuzione della beta del prossimo aggiornamento firmware di PlayStation 5. La versione di test, al momento disponibile soltanto per alcuni utenti selezionati negli Stati Uniti, Canada, Giappone, Regno Unito, Francia e Germania, include diversi miglioramenti e personalizzazioni inedite al sistema operativo della console, insieme al tanto atteso supporto agli SSD M.2 utili per l’espansione della memoria interna.

Il futuro di PlayStation 5, tra SSD esterni e maggior personalizzazione

Una delle novità certamente più volute dai possessori di PlayStation 5 riguarda la possibilità di incrementare lo spazio a disposizione con degli SSD esterni. Sony sottolinea che avremo bisogno di un SSD m.2 PCIe Gen4 con velocità di lettura di almeno 5.500 MB al secondo: l’azienda giapponese fa sapere inoltre che non sono comunque garantite le stesse prestazioni dell’SSD interno della console, anche se si usassero espansioni di memoria con velocità maggiori a quella indicata.

Tra le altre cose, il nuovo firmware introduce anche il supporto all’audio 3D per gli altoparlanti integrati al televisore. Ci sarà infatti una opzione dedicata tra le impostazioni di sistema per una feature che darà modo di sfruttare il controller DualSense per misurare l’acustica della stanza e simulare così l’audio 3D.

Dualsense drifting PlayStation 5

Le aree di intervento dell’aggiornamento includono però anche il software, specialmente nei punti più criticati dagli utenti. L’interfaccia del Centro di Controllo è stata rivista con maggiori opzioni di personalizzazione, dando modo ad esempio di scrivere messaggi ad amici e party direttamente dalla Game Base senza passare attraverso vari menu.

Proprio la lista amici della Game Base è stata migliorata con ulteriori opzioni di gestione, per vedere immediatamente quanti di loro sono connessi online. È stato risolto inoltre un altro degli aspetti confusionari del sistema operativo della console, ovvero la gestione delle versioni PlayStation 4 e PlayStation 5 dello stesso gioco. Adesso, le due edizioni saranno evidentemente separate sia nella home screen che nella libreria personale, così da evitare di scaricare e lanciare la versione sbagliata.

Infine, è stato aggiunto un tracker per i trofei per accedere immediatamente fino ad un massimo di cinque trofei per gioco direttamente dal Control Center. Su PlayStation Now, invece, nel caso si avvii un titolo in streaming è possibile adesso scegliere tra la risoluzione 720p e 1080p, a seconda della qualità della propria connessione.

Non è ancora chiaro quando l’aggiornamento uscirà dalla fase beta e sarà disponibile per tutti gli utenti PlayStation 5.

Pubblicità
Pubblicità

Cosa ne pensi di queste novità? Ti soddisfano? Fammelo sapere con un commento!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro