Hyper Sentinel

Playstation 4 questa settimana ci accoglie con Hyper Sentinel che ci farà tornare negli anni ’80

Pubblicità

DEEEER Simulator: Your Average Everyday Deer Game è un titolo fuori di testa il quale ci vedrà impersonare un cervo e portare devastazione in una città.

DEEEER Simulator

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Gli anni ’80 approdano su Playstation 4 con Hyper Sentinel.

Tutto è iniziato quando un individuo ebbe la bella idea di riportare gli anni ’80 del 2018. Quell’individuo è Rob Hewson che con il suo team ha lavorato duramente in una base nel nord dell’Inghilterra. Se siete interessanti, il gioco sarà disponibile l’11 maggio su Playstation 4

Grazie a Andrew Hewson, presidente della ditta, che è stato uno dei precursori del genere negli anni ’80 pubblicando una miriade di giochi arcade classici, come Uridium, Zynaps, Cybernoid ed Exolon. Però, secondo gli sviluppatori, Hyper Sentinel è diverso rispetto agli altri giochi arcade, lo chiamano ”neo rétro” e rende gli elementi del gioco decisamente migliori rispetto ai titoli ”rétro”.

Cosa vuol dire neo rétro?

Ha l’aspetto di un gioco rétro, però convoglia un’esperienza che farà sentire i giocatori moderni subito a proprio agio.

Il creatore del gioco, Jonathan Port voleva creare un gioco che somigliasse per l’appunto a quelli degli anni ’80, per esempio quelli a 8-bit con una colonna sonora di qualità pessima e così via… Infatti per non creare un gioco con una qualità bassa o che annoi i giocatori moderni ha realizzato un qualcosa completamente rivoluzionario.

E poi loro non sono stati i primi a creare qualcosa di neo rétro. Giochi come Resogun, Lumo, Broforce e Hyper Light Drifter hanno puntualizzato il senso di nostalgia, creando una cosa del tutto innovativa. Anche serie televisive come Stranger Things oppure film come Ready Player One sono a tutti gli effetti neo rétro.

Il gioco è stato sponsorizzato da Kickstarter e secondo gli sviluppatori, questa è stata la qualità neo rétro ad aver avuto più interesse.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x