Sony PS3 PS Vita

Alcuni titoli per PlayStation 3 e PlayStation Vita sono inutilizzabili

I problemi portati alla luce su Twitter e Reddit, affliggono i titoli per la PlayStation originale

Un bug nel PlayStation Network ha causato la “scadenza” di alcuni titoli per PlayStation 3 e PlayStation Vita, rendendoli di fatto ingiocabili. Il problema è stato portato alla luce da alcuni utenti su Twitter, i quali hanno notato che la loro licenza di utilizzo è scaduta il 31 dicembre 1969 e quindi non hanno più accesso ad essi. Da un’indagine del noto portale Kotaku, ha scoperto che il problema affligge principalmente i titoli per la prima PlayStation, infatti tra i principali titoli indiziati abbiamo: Chrono Cross, Chrono Trigger, Final Fantasy VI, Final Fantasy Origins, War of the Lions, Rune Factory: Oceans e molti altri.

Perché questi titoli per PlayStation non sono più giocabili?

Sempre dall’indagine di Kotaku arriva anche una spiegazione abbastanza plausibile. L’epoca di UNIX è contraddistinta una data arbitraria presa casualmente da alcuni ingegneri. Un bug sul PlayStation Network metterebbe la scadenza della licenza al 31 dicembre 1969, rendendo i titoli totalmente ingiocabili dopo la mezzanotte del primo gennaio 1970.

PlayStation 3

Lo stesso problema è stato notato da alcuni utenti Reddit sulle loro PlayStation Vita, tuttavia pare che qui il problema sia pure peggiore, infatti alcuni giocatori si sono ritrovati la loro intera libreria digitale totalmente inutilizzabile. I metodi per risolvere il problema sarebbe resettare la console ai dati di fabbrica, ma non sempre questa procedura funziona, Sony, a conoscenza di questo problema, è già corsa ai ripari e ha annunciato un aggiornamento per risolvere la questione.

Questo problema porta alla luce una questione che gli utenti affezionati al formato fisico dicono da tempo, ovvero il fatto della chiusura dei server dove sono stipati i titoli in digitale. Infatti in un prossimo futuro, quando queste console non saranno più supportate totalmente, c’è il rischio che le librerie di utenti restino inutilizzabili.

È un periodo dove le notizie su PlayStation Vita fioccano, infatti qualche giorno fa Jack Tretton ex dirigente di Sony, ha espresso il desiderio che PlayStation Vita a suo tempo avesse avuto un supporto da parte della casa madre.

Fonte

Hai avuto anche tu lo stesso problema? Faccelo sapere nei commenti!

Marco Consiglio
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI