Perils Of Baking – una dolce recensione

Ecco una recensione carica di zuccheri: Perils Of Baking, un platform pieno di dolci

Altre recensioni

Potata 14 ore fa
Lydia 19 Gennaio 2020
Orangeblood 18 Gennaio 2020
Iro Hero 18 Gennaio 2020
Empty Sharp 30 Dicembre 2019

Naviga tra i contenuti

Perils Of Baking è un platform 2D, ispiratissimo ai titoli retrò del genere. Una classica avventura a piattaforme in un mondo fatto di dolcetti.

Perils Of Baking è un titolo platform 2D ispiratissimo ai grandi classici retrò del genere. Sarà quasi immediato paragonarlo a Super Mario World per SNES e non è da vederlo come un tentativo di plagio, bensì si tratta di un vero e proprio omaggio degli sviluppatori al genere. Abbiamo tutte le caratteristiche fondamentali di un platform vecchio stile: salti da calibrare bene, nemici pronti a colpire e power up da sfruttare per andare avanti.

La storia ci metterà nei panni del più giovane di due fratelli noti per le loro abilità nell’ambito della pasticceria. Sfortunatamente, il nostro fratello maggiore cadrà sotto l’influsso di un oscuro manufatto: un malvagio cappello da cuoco con proprietà magiche. Il cappello, oltre a controllare la mente del fratello del protagonista, darà vita alle prelibatezze da lui preparate. Toccherà a noi, il fratello minore, sconfiggerlo e riportarlo alla normalità.

In un mondo in cui veniamo attaccati da biscotti e pasticcini, con 40 livelli da affrontare, ecco come potremo salvare nostro fratello.

Gameplay

In Perils Of Baking affronteremo 40 livelli e in più ci saranno dei livelli bonus extra, accessibili dai livelli base. I livelli saranno strutturati seguendo i classici canoni dei platform, con le varie piattaforme fra le quali dovremo saltare per proseguire, oggetti da raccogliere, nemici da sconfiggere e anche qualche trabocchetto qua e la per dare quel pizzico di sfida in più.

Avremo 40 livelli suddivisi in 4 sezioni da 10 con 4 tipologie di livello. Avremo livelli classici di un platform, inclusi i livelli sott’acqua, dei livelli in cui saremo a bordo di un carrello minerario, dei livelli da affrontare volando con un palloncino e i livelli boss.

Proseguendo per il livello troveremo vari oggetti da poter raccogliere fra biscotti, pasticcini e altri prodotti dolciari da forno. Sarà anche possibile trovare delle lettere che andranno a comporre la parola BAKE, ne vedremo dopo l’utilità. A circa metà strada troveremo una macchinetta per i pop corn che fungerà da checkpoint, oltre a darci un sacchetto di pop corn. Sarà inoltre possibile trovare dei forni che ci daranno dei dolcetti. Ovviamente i livelli saranno costellati di nemici pronti a metterci i bastoni tra le ruote.

Dolci nemici… letteralmente

Avremo diversi nemici tutti accomunati dall’essere prodotti dolciari come biscotti, biscotti alati, ciambelle ed anche delle piccole fiammelle. Per sconfiggerli basterà saltare sulle loro teste, anche se non funzionerà con tutti loro. Alcuni dei nostri avversari saranno infatti invincibili come ad esempio le fiamme o i nemici che hanno una sorta di cappello o di copertura in testa, sarà quindi meglio evitarli e proseguire.

Power Up pieni di zucchero

Prima ti ho parlato dei vari oggetti che puoi raccogliere nei livelli: ci sono biscotti, ciambelle, tavolette di cioccolato, sacchetti di pop corn e lettere. A cosa servono? Semplice, ad ottenere dei power up. Avremo un indicatore con un numero x/50, una volta raggiunti i 50/50 riceveremo un cuore extra che ci permetterà di sopportare un colpo in più dai nemici fino ad un massimo di quattro. Andando oltre al quarto cuore riceveremo un power up che ci darà un mestolo come arma da poter lanciare o utilizzare come arma da mischia. Ogni tipo di dolcetto ci darà un aggiunta diversa: si va dai +1 dei biscotti al +50 per i sacchetti di pop corn. Come accennato prima ci saranno anche le lettere B A K E da trovare e raccogliere, se riusciremo a comporre tutta la parola avremo in un colpo solo il massimo dei potenziamenti. Le lettere B A K E saranno ben nascoste in ogni livello, anche al limite del trabocchetto e non sempre sarà facile recuperarle, anche se sarà possibile capire quando ci avvicineremo ad esse grazie ad un suono particolare che emetteranno.

Segreti e zone nascoste

Nei vari livelli potremo trovare segreti e zone nascoste che ci porteranno a trovare i già citati oggetti da raccogliere o addirittura passaggi per livelli segreti. I livelli in cui potremo trovare un passaggio per un livello nascosto saranno contrassegnati con un “?” visibile sulla mappa. Le zone segrete saranno per lo più nascoste da pareti fasulle, potremo quindi attraversarle per vedere cosa celano. In altri casi ci sarà bisogno di lanciarsi nel vuoto o di andare verso l’alto, oltre le nuvole. Negli ultimi due casi avremo un indizio che ci farà capire di essere di fronte ad una zona segreta, come per esempio dei biscotti posti proprio al centro di uno spazio fra una piattaforma e l’altra.

Grafica e sonoro

Per quanto riguarda grafica e sonoro, siamo di fronte ad un altro connubio che omaggia i grandi classici. In entrambi gli aspetti gli sviluppatori hanno adottato lo stile 8bit, creando una perfetta armonia con ciò che rappresenta Perils Of Baking, ovvero un grande omaggio ai vecchi platform 2D. Lo stile pixeloso, unito ai suoni ed alla musica in 8bit sono la scelta perfetta per questo gioco, che va un po’ contro le tendenze dei giochi moderni dove la grafica ultra dettagliata e i suoni precisi e perfetti la fanno da padrone, nonostante ciò è incredibilmente gradevole sia da vedere che da ascoltare e ovviamente da giocare.

Un ottimo platform vecchio stile

Un buon livello di sfida

Livelli un po'troppo simili fra loro

Il gioco non ha trofei

Grafica
70
Sonoro
70
Longevità
80
Impatto
75
Voto
Dai la tua preferenza
0
0

In conclusione Perils Of Baking è un titolo che sarà sicuramente apprezzato da chi ama i giochi platform 2D più classici come i vecchi Super Mario. Un buon livello di sfida, unito alla simpatica idea di rendere nostri nemici dei dolci, fanno di Perils Of Baking un titolo da non sottovalutare.

0

Commenti

965

Miei

0
0

0
0

La tua opinione conta!




Perils Of Baking è un platform 2D, ispiratissimo ai titoli retrò del genere. Una classica avventura a piattaforme in un mondo fatto di dolcetti.

Il pensiero di
Francesco Sales
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp