0
0

PEGI: cos’è e come funziona

PEGI fornisce una classificazione dei giochi in base all'età valida in 38 paesi europei

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Il PEGI o Pan European Game Information è un sistema di classificazione dei giochi che ne definisce le fasce di idoneità di età non basandosi sulla difficoltà ma sui contenuti.

La classificazione permette a un genitore o a un consumatore di acquistare in totale sicurezza un gioco seguendo le varie etichette stampate in copertina. Quello che, ad esempio, un PEGI 3 garantisce è che il gioco in questione ha contenuti adatti a quell’età. Questo non significa che la difficoltà del gioco sia bassa, ma soltanto che le sue specifiche rientrano in questa fascia di classificazione.

Il PEGI è riconosciuto come standard in tutta europa e sostenuto dalla Commissione europea come modello per la tutela dei minori.

Le etichette che troverai sui giochi saranno di due tipi: il simbolo dell’età e il descrittore di contenuti. Prima di andare a vedere tutte le etichette con i corrispettivi significati, vediamo come queste classificazioni vengono assegnate.

Classificazione dei giochi

L’insieme dei criteri per stabilire la classificazione del gioco è unico ma viene diviso in due procedure distinte:

Verifica preliminare (prima del lancio del videogioco) applicabile a:

  • tutti i giochi su disco per Microsoft Xbox
  • tutti i giochi per Sony PlayStation
  • tutti i giochi su disco o cartuccia per Nintendo Wii U e Nintendo 3DS
  • la maggior parte dei giochi per PC (da scaricare o meno)

Il processo si avvale di 4 distinti step

1 –  Gli editori del gioco compilano un questionario andando a definire i vari contenuti del prodotto

2 –  In base alle risposte, il sistema emette automaticamente una classificazione PEGI

3 – Gli amministratori ricevono il gioco e ne esamino la classificazione provvisoria

4- Se confermata, conferiscono all’editore la possibilità di utilizzo o meno delle etichette di età e contenuti

5 – L’editore appone su ogni copia il logo di classificazione in base all’età appropriato e il contenuto dei descrittori

Questo meccanismo viene meno per la pubblicazione digitale dei videogiochi visto l’ingresso giornaliero di migliaia di titoli, così si è passato ad un sistema di analisi più rapido e sostenibile, lo IARC (international age rating coalition)

Questo sistema e’ applicato ai seguenti prodotti:

  • tutti i giochi e le app di Google Play (per dispositivi Android dalla primavera 2015)
  • tutti i giochi e le app di Microsoft Windows Store (per PC, smartphone e tablet Windows da dicembre 2015)
  • tutti i giochi e le app di Nintendo eShop (da dicembre 2015)
  • tutti i giochi e le app di Oculus VR Store (da gennaio 2017)

La procedura di approvazione è la seguente:

1 – L’editore invia il gioco agli store insieme ad un questionario compilato

2 –  In base alle risposte, in automatico, viene assegnata una classificazione

3 –  I vari amministratori verificano la solidità delle classificazioni mediante vari metodi e, se necessario, provvedono alla modifica della valutazione del titolo.

Ora che sappiamo come vengono assegnate le valutazioni, andiamo a vedere cosa significano.

Il significato delle etichette sui videogiochi

PEGI 3

PEGI 3: Il contenuto di giochi di questo tipo è adatto a gruppi di qualsiasi età. Il gioco non contiene immagini o rumori che possano spaventare anche i più piccoli ne contenuti volgari

PEGI 7

PEGI 7: Possono contenere scene o rumori che potrebbero spaventare e sono presenti accettabili forme lievi di violenza

PEGI 12

PEGI 12: Sono presenti elementi di violenza a personaggi di fantasia o violenza non realistica a personaggi dall’aspetto umano. Possono esserci allusioni sessuali ed espressioni volgari ma non forti. Può anche essere presente il gioco d’azzardo

PEGI: cos'è e come funziona 1

PEGI 16: La violenza o l’attività sessuale nel gioco, raggiunge livelli simili alla realtà. Si può trovare gioco d’azzardo uso di alcol e droghe illegali

PEGI: cos'è e come funziona 2

PEGI 18: Questa classificazione è specifica per soli adulti. La violenza è elevata e possono esserci omicidi nei confronti di personaggi indifesi. Uso di alcol e droghe è esaltato così come l’attività sessuale eplicita

Oltre alle etichette delle età ci sono i descrittori dei contenuti che indicano cosa potremo trovare nel gioco

PEGI

Il gioco contiene contenuti di violenza che sarà variabile al variare della classe di età PEGI. Quindi nei PEGI 7 sarà violenza lieve fino a salire e diventare reale ed esaltata nei PEGI 18

PEGI: cos'è e come funziona 3

Il descrittore di atteggiamenti sessuali si troverà a partire dal PEGI 12 e come nel caso precedente sarà sempre più esplicito in base all’aumentare della classificazione, fino ad essere completamente esplicito nei PEGI 18

PEGI: cos'è e come funziona 4

I giochi di questo tipo contengono del gioco d’azzardo. Questa etichetta la troveremo solo dai PEGI 12 in su.

PEGI: cos'è e come funziona 5

Questo tipo di descrittore qualifica il linguaggio scurrile che arriva ad essere blasfemo nella classificazione di PEGI più alta. Anche in questo caso lo troveremo solo dai PEGI 12 in su.

PEGI: cos'è e come funziona 6

Il gioco può contenere elementi di discriminazione etnica e religiosa. Questa etichetta è solo sui giochi PEGI 18

PEGI: cos'è e come funziona 7

Il gioco mostra l’uso di sostanze stupefacenti, illegali , alcol e tabacco. Questo descrittore appare solo dai PEGI 16 in su

PEGI: cos'è e come funziona 8

Questo elemento sta a indicare che il gioco contiene immagini e rumori che possono spaventare i più piccoli ed è presente a partire da PEGI 7

PEGI: cos'è e come funziona 9

Con questo descrittore si indica che nel gioco c’è la possibilità di effettuare acquisti

Grazie a tutte queste informazioni sarai in gradi di scegliere il videogioco più idoneo per te o per la tua famiglia. Ecco un simpatico video riepilogativo che analizza il processo di assegnazione del PEGI

Potrai trovare maggiori informazioni e dettagli direttamente nel sito di riferimento dov’è anche presente un motore di ricerca dove troverai tutti i titoli con la sua corrispettiva classificazione.

Ti potrebbe interessare...
Genesi: Picchiaduro
Le fatality di Mortal Kombat, le combo a mezz’aria di Tekken, le armi di Soul Calibur…i picchiaduro, nel corso degli anni ci hanno fatto entusiasmare,…

0

Commenti

1208

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0