Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
control

Control promette scenari più complessi tra i titoli Remedy

Remedy sta giocando tutte le carte per stupire il giocatore sotto ogni aspetto. In Control ci saranno scenari più complessi rispetto a titoli precedenti

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

Nonostante giochi come Quantum Break e Alan Wake non si possano certo classificare come “giochi semplici”, Control, l’ultimo sforzo di Remedy previsto per quest’estate, promette una maggiore complessità degli scenari che apre nuove possibilità per il giocatore nel personalizzare il proprio percorso all’interno del gioco.

Game Informer è riuscito a tirare fuori qualche informazione da Mikael Kasurinen, game director di Control, il quale ha rivelato alcuni dettagli interessanti per quanto riguarda gli ambienti di gioco. Il team di sviluppo si sta concentrando molto sul cercare di rendere questo gioco il meno lineare possibile, anche rispetto ai titoli precedenti.

Nello specifico, Kasurinen parla di livelli di autorizzazioni da aumentare durante la campagna principale. Ebbene, questi ti permetteranno di aprire alcune porte che incontrerai fin da subito, anche nelle prime fasi di gioco, le quali potranno essere però aperte solo successivamente, una volta sbloccato un certo livello di autorizzazione. Ovviamente non stiamo parlando di porte che conducono a stanze bonus o altri elementi che possono essere saltati, ma di porte o aree che permettono di proseguire nella storia principale, quindi avrai bisogno di tornare sui tuoi passi in alcune fasi del gioco.

Remedy, nei suoi titoli precedenti, aveva già inserito alcuni elementi per spingere il giocatore a esplorare le varie zone di gioco, ma si trattava di alcuni collezionabili oppure obiettivi secondari che non impedivano di proseguire nella storia principale se non completati. Questa volta Remedy vuole che esplori tutto il frutto del loro duro lavoro e per completare Control, dovrai visitare tutti gli scenari creati apposta per essere sbloccati e visitati e non solo come elemento di abbellimento estetico.

Control dovrebbe arrivare su PC, Xbox One e PlayStation 4 nell’estate 2019, anche se ancora non esiste una data certa di uscita del gioco. Non ti resta che continuare a seguirci per restare aggiornato su questo titolo molto promettente.

Se hai gradito l’articolo lascia un ♥ e commenta valutando con ★★★★★

Control si arricchisce sempre più con nuovi dettagli e svela poco per volta elementi interessanti che potrebbero intrattenerti per parecchio tempo. Cosa ne pensi di questa esplorazione forzata verso la quale Remedy vuole spingerti?

Stefano Vincenzo Stella
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Per favore fai il Login per commentare! Oppure registrati e colleziona giochi per salire di livello!
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp