OCO artwork

OCO sbarca su PC il 12 agosto

Un "puzzle-platform minimalista" che punta molto sulla collaborazione della propria community

Pubblicità

OCO è un platform minimalista che, dopo aver collezionato premi in versione mobile, approda su Steam nella speranza di fare lo stesso, non riuscendo però a raggiungere il proprio intento.

OCO

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Hai mai giocato a OCO? Si tratta di un titolo puzzle-platform del 2019 creato dallo studio indipendente SPECTRUM48 e originariamente destinato al solo mercato mobile che il 12 agosto prossimo approderà anche su Steam al modico prezzo di 3,99€ per l’Europa.

Durante la sua biennale permanenza sui dispositivi mobili il gioco è riuscito a raccogliere un bel po’ di elogi, classificandosi addirittura come finalista per tre competizioni internazionali dedicate ai titoli mobile indipendenti.

OCO artwork

OCO, ovvero una marea di rompicapi circolari

L’azione di OCO è frenetica e precisa al tempo stesso, con il ritmo sempre più cadenzato grazie alla colonna sonora procedurale, che si adatta al timing del giocatore.

I numeri che il titolo riporta si potrebbero definire quantomeno esorbitanti. Se è vero che centottanta livelli sono una somma piuttosto comune anche per un puzzle game indie, il fatto che una parte della community del gioco si sia prodigata per esso a tal punto da fargli raggiungere quota settantacinquemila livelli creati dagli user è davvero notevole.

OCO artwork

Al di là di questi ragguardevoli contributi popolari, il titolo si mantiene vivo anche con le mutevoli sfide settimanali, che in questo titolo prendono il nome di Modalità Olympus.

Philip Sinclair, il lead game designer di SPECTRUM48, ha manifestato la propria curiosità riguardo le reazioni della nuova community del gioco su Steam, augurandosi lo stesso fervore della controparte mobile per quanto riguarda l’apporto di nuovi contenuti originali e personalizzati.

OCO artwork

Se ti piacciono i puzzle game ma il gaming da mobile non ti sconfinfera, ti consigliamo, mentre attendi che OCO arrivi su Steam, di dare un’occhiata alla nostra anteprima di Triversal, un puzzle game meno cadenzato ma enormemente cervellotico.

 

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Hai già provato OCO su mobile? Se sì, lo riacquisterai su Steam? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro