Un nuovo indizio alimenta le voci sul ritorno di Silent Hills

Nononstante la smentita di Konami a riguardo sembrano non placarsi le notizie su un possibile ritorno del brand in grande stile di Silent Hill

A volte ritornano signori e signore. Questo sarebbe un titolo adatto alla notizia appena captata dalle potenti antenne radio della nostra redazione, che proprio nelle ore scorse sembra aver catturato ed elaborato. Pare infatti che su instagram siano trapelate voci di corridoio allegate con foto di un possibile ritorno in grande stile di uno dei brand Horror per eccellenza nel campo videoludico, ovvero Silent Hill.

Nonostante la smentita ufficiale da parte di Konami stessa sul possibile sviluppo del titolo, pare che l’artista e mangaka Suehiro Maruo abbia condiviso delle foto molto particolari sul noto social Instagram, allegate a una dichiarazione nel post in cui ammetteva di essere passato recentemente dagli studi della azienda nipponica.

Suehiro Maruo e Konami insieme per il progetto Silent Hill? Il mistero si infittisce…

Silent Hill

L’artista è considerato da moltissimi uno fra i maestri del genere horror e ero-guro, e la confessione ai suoi fan di qualche ore fa, ha fatto letteralmente esplodere i social. L’artista infatti pare abbia rivelato di essere recentemente passato negli studi di Konami a Tokyo. Quello che ne è seguito è stata un’esplosione di feed sul noto social di ResetEra, facendo sognare ai fan un imminente collaborazione a tempo zero fra il mangaka e la nota società videoludica per la realizzazione dell’ultimo capitolo della saga Silent Hill.

Ovviamente i sogni qualche volta si possono avverare, ma in questo caso per vie traverse. Le ultimissime indiscrezioni al riguardo infatti porterebbero alla controparte nipponica Sony, che ha recentemente dichiarato in via ufficiale di star lavorando a più progetti riguardanti il noto brand videoludico, facendo da tramite tra la neo compagnia dell’illustre maestro Hideo Kojima e Konami, cercando di far calmare le acque, appianando i dissapori fra le due controparti e cercando di riportare in auge uno dei brand che ha concretamente fatto la storia del gaming horror moderno.

Tutto sembrerebbe andare per il meglio dunque per il destino del franchise horror, se non fosse che le stesse fonti che hanno affermato tali notizie (sul portale di RelyOnHorror ) abbiano poi in seguito in parte smentito molte di queste iniziative, sottolineando però solo il concreto impegno da parte di Sony nello sviluppo del “reboot” del brand survival horror curato dalla divisione SIE Japan Studio.

Resta sintonizzato sul nostro sito per essere sempre aggiornato in tempo reale su tutte le news riguardanti il magico mondo dei videogame.

Fonte

Dicci la tua nei commenti

Emanuele Panico
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI