0
0

0

Nintendo Switch va ricaricato almeno una volta ogni 6 mesi

Lo ha fatto presente la casa di Kyoto: operazione necessaria per evitare problemi

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Parlavamo alcuni giorni fa dei record di vendita di Nintendo Switch ottenuti nel mese di agosto in USA, dove è risultata essere la più venduta della storia in quel particolare periodo. In generale anche nel resto del mondo i dati di vendita di Switch sono stati ottimi, compreso il nostro Paese. Proprio alla luce di questo riteniamo molto difficile che la tua console possa correre il rischio di rimanere inutilizzata a tal punto da non ricevere nemmeno una ricarica nell’arco di 6 mesi, periodo oltre il quale rischierebbe di avere dei malfunzionamenti a livello di batteria.

Ricarica Nintendo Switch ogni sei mesi almeno

In ogni caso riteniamo possa essere utile condividere questa notizia, rilasciata sul profilo ufficiale Twitter di Nintendo dalla stessa casa giapponese, la quale ha consigliato caldamente proprio di “ricaricare la batteria di Nintendo Switch ogni sei mesi”.
Il rischio, sempre secondo Nintendo, sarebbe quello di riscontrare malfunzionamenti alla batteria stessa che ne renderebbero impossibile il ripristino.

Anche se ultimamente le uscite per la console della Grande N non sono state molte per numero e qualità riteniamo in ogni caso molto difficile che gli appassionati abbiano esaurito l’intero backlog dei tanti titoli di assoluto valore usciti per Switch nei suoi circa tre anni e mezzo di vita. Pertanto, azzardiamo a dire con una certa tranquillità che la salute della tua batteria è assolutamente garantita.

Super Smash Bros

Ti potrebbe interessare...
cj
Player One: #11 CJ
CJ, Carl Johnson. Così si presenta spesso, durante le cutscene, uno dei protagonisti più amati ed acclamati della serie Grand Theft Auto. Come potevamo lasciar…

0

Commenti

1297

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0