Nintendo Switch Pro

Nintendo Switch Pro verrà annunciata al momento giusto

Nintendo non ha nessuna fretta di svelare la nuova console

Pubblicità

Uno shoot ‘em up colorato e vivace, sviluppato su base tecnica e con grandi potenzialità: Panorama Cotton è uno di quei titoli che ti fa divertire, seppur con qualche difetto

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Per Nintendo Switch Pro sembrava che l’E3 2021 fosse l’occasione giusta per essere finalmente svelata. E invece, ancora una volta, il colosso di Kyoto si è concentrato unicamente sui giochi in arrivo sulla console ibrida nei prossimi mesi e nel 2022, lasciando a bocca asciutta i fan che speravano nella presentazione del nuovo hardware. Doug Bowser, presidente di Nintendo of America, ha lasciato intendere in una recente intervista che l’azienda non ha alcuna fretta al momento di lanciare un nuovo sistema di gioco sul mercato.

Nintendo Switch Pro

Nintendo Switch Pro arriverà, ma con molta calma

Nel corso della chiacchierata concessa al The Washington Post, Bowser ha infatti spiegato che la domanda attorno Nintendo Switch, entrata adesso nel suo quinto anno di vita commerciale, è ancora forte e ciò spinge la compagnia ad essere molto cauta prima di mettere sul mercato un nuovo hardware.

L’esecutivo della divisione americana spiega che Nintendo è sempre attenta allo sviluppo della tecnologia e di come questa possa migliorare l’esperienza di gioco. “Non deve essere tecnologia fine a se stessa“, sostiene Bowser. “È quanto specificatamente la tecnologia può migliorare un’esperienza di gameplay. Dove applichi quella novità tecnologica? Lo fai su hardware o piattaforme già esistenti o preferisci aspettare la prossima? E quale sarebbe l’esperienza di gioco giusta per sfruttare questa tecnologia? Ci sono una serie di fattori che entrano in discussione ed è una cosa che guardiamo sempre“.

Bowser si è inoltre soffermato sul fatto che attualmente Nintendo è concentrata sul lancio della sua prossima serie di giochi pensata per un pubblico diversificato, pilastro chiave della strategia aziendale della compagnia giapponese.

Ad oggi, Nintendo Switch vanta una base installata di 85 milioni di console restando sempre in cima alle classifiche di vendita dei principali mercati di tutto il mondo. L’impressione è che per l’eventuale modello Pro, che dovrebbe avere specifiche tecniche superiori rispettando la filosofia ibrida della macchina originale, bisognerà aspettare ancora un po’.

Pubblicità
Pubblicità

Concordi con la strategia per Nintendo Switch Pro? Scrivimi cosa ne pensi con un commento!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro